Formula 1 / Test sulla Ferrari per Kamui Kobayashi

- La Redazione

Il pilota giapponese ex Sauber Kamui Kobayashi ieri sulla pista di Fiorano ha effettuato un test al volante della Ferrari del 2010 che guiderà il prossimo 21 luglio in una esibizione a Mosca

kobayashi_suzuka
Kamui Kobayashi sul podio a Suzuka 2012: momento indimenticabile per il Giappone in Formula 1 (Infophoto)

Torna al volante di una Formula 1 il pilota giapponese Kamui Kobayashi: nella giornata di ieri infatti l’ex Sauber ha guidato una Ferrari a Fiorano. In questi giorni in cui parlare di test può fare discutere, è bene precisare subito che si trattava della monoposto del . Per quale motivo dunque la scuderia di Maranello ha fatto effettuare questa prova al pilota nipponico? La spiegazione è molto semplice: il prossimo 21 luglio a Mosca si terrà un “City Racing event” nel quale sarà proprio Kobayashi a guidare una Ferrari F10 nelle strade della capitale russa, e questa giornata di test è servita a Kamui per prendere confidenza con la vettura. Per il giapponese è stata una bella soddisfazione guidare per la prima volta in carriera una Rossa, che resta un sogno per ogni pilota: “La prima sensazione è stata di grande gioia. Ho corso contro questa macchina e so quanto fosse veloce, per cui era importante fare esperienza. Sarà molto piacevole tornare a guidare una F1 a Mosca, e per me sarà una doppia prima volta, al volante di una Ferrari e nella capitale della Russia, che non ho mai visitato”, è stato il commento di Kobayashi al sito ufficiale della Formula 1.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori