Formula 1 / Toro Rosso, nel 2014 cambio di motore: Renault al posto di Ferrari

- La Redazione

Dal 2014 la Toro Rosso cambierà il fornitore dei motori, passando dalla Ferrari alla Renault e seguendo in questo modo la Red Bull, proprietaria del team di Faenza dal 2006

vergne_toro_rosso
Infophoto - immagine di repertorio

La notizia era nell’aria già da tempo, ma adesso è ufficiale. Nel 2014 sarà la Renault a fornire i motori alla Toro Rosso, che attualmente è invece motorizzata Ferrari. Il cambio arriva in corrispondenza con il ritorno dei motori turbo in Formula 1, ma non è questo il motivo del cambio di fornitore. Si tratta infatti di una decisione presa dalla ‘casa madre’ del team di Faenza, cioè la Red Bull. La scuderia vincitrice degli ultimi tre titoli mondiali è infatti motorizzata Renault e Chris Horner ha spiegato che “sotto il profilo della sinergia fra i due team si tratta di un passo logico”. L’accordo fra Toro Rosso e Renault sarà a lungo termine e prevede anche la fornitura del kers. Finisce così la curiosa ‘coabitazione’ di Red Bull e Ferrari (almeno come fornitore del propulsore) nella ex Minardi – acquistata dalla Casa delle ‘lattine’ nel 2006 e motorizzata dal Cavallino Rampante a partire dalla stagione successiva –, che perde un altro pezzo della sua italianità ma potrebbe ora fare un passo avanti se la sinergia con la Red Bull saprà diventare appunto più proficua.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori