Formula 1 / Fiorio: Ferrari e Red Bull divideranno il podio a Silverstone. E tra Alonso e Vettel… (esclusiva)

- int. Cesare Fiorio

CESARE FIORIO ci presenta il Gran Premio di Gran Bretagna che si correrà domenica sullo storico circuito di Silverstone e nel quale si annuncia un nuovo duello fra Alonso e Vettel…

alonso_polesilverstone_r400
Fernando Alonso sotto la pioggia a Silverstone (Infophoto)

Riuscirà Fernando Alonso a vincere il Gran Premio di Silverstone di Formula 1? Domenica il Circus proporrà il Gran Premio di Gran Bretagna, ottavo appuntamento stagionale sulla pista che nel 1950 ospitò la prima gara nella storia del Mondiale. Non sarà facile battere la Red Bull e Sebastian Vettel, che sembrano pronti a confermarsi ancora una volta campioni del Mondo, visto il +36 del pilota tedesco proprio sullo spagnolo della Ferrari nella classifica Piloti. Il Mondiale sembra dunque sempre più un duello tra la Ferrari e la Red Bull, con le altre macchine che non sembrano in grado di competere per il titolo. In ogni caso speriamo che Silverstone si parli solo degli aspetti sportivi, anche se è probabile che tengano banco ancora gli strascichi della mite sentenza del tribunale della Fia sul caso del test della Mercedes con le gomme Pirelli. Per presentare il Gran Premio di Gran Bretagna (clicca qui per seguire e commentare la diretta delle prove di questo gp di Formula 1) abbiamo sentito Cesare Fiorio. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.
Silverstone sarà la rivincita di Alonso? Difficile che Alonso possa vincere. Vettel e la Red Bull sono sempre superiori, tanto più in questo circuito congeniale a loro.
Tutti ad inseguire la Red Bull quindi? Sarà sempre un duello tra la Ferrari e la Red Bull. Le altre big non mi sembrano così forti, la Lotus sembra attraversare un periodo di appannamento e la McLaren non è quella che andava sempre bene a Silverstone.
Massa cosa potrebbe fare? E’ un pilota altalenante. Ha prestazioni che variano di Gran Premio in Gran Premio e anche fra qualifiche e gara.
Ci potranno essere delle sorprese? Dipenderà anche dalle condizioni atmosferiche che potrebbero influenzare la gara. I team non di primo piano potrebbero sfruttare questa situazione. Alla fine comunque credo che saranno sempre le solite macchine a essere protagoniste. Difficile che accadano sorprese particolari.
Quanta importanza avranno le gomme? Le gomme sono uguali per tutte, non c’è differenza tra una squadra e l’altra. Tutte usano gli stessi pneumatici.
Cosa pensa della sentenza Mercedes-Pirelli? Me l’aspettavo. La Fia ha fatto la frittata e non ha voluto certamente colpire la Mercedes per il test in più che aveva fatto. Condannare la casa tedesca significava condannare il direttore di gara Charlie Whiting.
Il suo pronostico per Silverstone? Vedo Vettel e la Red Bull favoriti e sul podio con la Ferrari. Questo mi sembra il pronostico più logico per questo Gran Premio di Gran Bretagna. (Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori