Live / Formula 1, in diretta le prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna 2013 (Silverstone)

- La Redazione

La diretta delle prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1 da Silverstone: segui e commenta live in tempo reale la FP1 e la FP2 della gara inglese con Vettel e Alonso…

Alonso_Ferrari
Ferrari Infophoto

Oggi torna in pista la Formula 1, in un luogo mitico per questo sport: alle ore 11.00 e alle ore 15.00 italiane sono in programma le due sessioni di prove libere FP1 e FP2 del Gran Premio di Gran Bretagna. Il Circus affronta dunque l’appuntamento tradizionale con la gara ospitata sul circuito di Silverstone, dove il 13 maggio 1950 si disputò la gara inaugurale della prima edizione del Campionato del Mondo di Formula 1. Oggi invece siamo alle prime battute dell’ottavo appuntamento stagionale: la gara inglese non è mai mancata nel calendario iridato, anche se è tornata stabilmente a Silverstone solo dal 1987, dal momento che in precedenza si alternava con altri circuiti. Questa pista è nata dalle piste d’atterraggio di uno dei più importanti aeroporti militari della Royal Air Force britannica nel corso della Seconda Guerra Mondiale, e tradizionalmente è uno dei templi della velocità per il Circus della Formula 1. Tuttavia è doveroso aggiungere che l’attuale versione del tracciato è l’esito di numerose modifiche che nel corso del tempo hanno stravolto l’aspetto originario della pista. L’ultima modifica al circuito risale al 2010, quando fu allungato di ben 760 metri arrivando a misurare 5901 metri, ma un’ulteriore novità è stata introdotta nel 2011, quando l’arrivo è stato spostato: ora si trova fra le curve Club e Abbey.

Il tracciato rimane tecnicamente interessante, con alcuni passaggi mitici, e vincere qui ha sempre grande importanza perché la Gran Bretagna è la culla dell’automobilismo sportivo e ancora oggi quasi tutte le scuderie hanno sede in Inghilterra, mentre per la Ferrari ogni successo in terra britannica ha il sapore della vittoria in trasferta. Nell’albo d’oro si può osservare che Mark Webber (che ha annunciato il ritiro al termine della stagione) e Fernando Alonso sono gli unici piloti in attività ad aver vinto la gara inglese per due volte, mentre a quota un successo ci sono Sebastian Vettel, Lewis Hamilton e Kimi Raikkonen. Una variabile da tenere sempre ben presente in Inghilterra è il meteo, che anche stavolta non dà previsioni rassicuranti: in particolare per oggi è prevista pioggia quasi certa, nuvoloso per sabato e domenica con temperature piuttosto basse. La classifica del Mondiale Piloti sembra essere già diventata un duello fra Vettel e Alonso, e pure lo spagnolo della Ferrari non può più permettersi passi falsi, dal momento che il tedesco campione in carica ha 132 punti mentre l’iberico è fermo a quota 96. Insomma, il margine è già abbastanza importante, e rischia di allungarsi su una pista che si adatta particolarmente alle caratteristiche della Red Bull, come ci ha spiegato Cesare Fiorio nell’intervista di presentazione a questo Gran Premio. Tuttavia per la Ferrari la priorità è trovare continuità: la F138 ha dimostrato di essere un’ottima macchina, ma Alonso sta alternando gare memorabili a passaggi a vuoto che rischiano di essere deleteri per la classifica finale del Mondiale. In terza posizione c’è Kimi Raikkonen con 88 punti, ma la Lotus deve lanciare segnali di ripresa perché dopo uno splendido avvio di stagione ha avuto un netto calo nelle ultime gare. Nel mirino dei riflettori ci sarà anche la Mercedes, che torna in pista dopo la mite sentenza sul caso del test segreto con le gomme Pirelli: di fatto la scuderia tedesca è stata graziata, e questa decisione del Tribunale Internazionale della Fia è certamente destinata a far discutere tutti anche nel paddock di Silverstone, così come saranno sotto osservazione le prestazioni del padrone di casa Hamilton e del suo compagno di squadra Rosberg. Ma ora – finalmente, dovremmo dire – è giunto il momento di passare la linea alla pista, perché a Silverstone le prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna 2013 di Formula 1 stanno per cominciare…

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori