Live / Formula 1, in diretta le qualifiche e le prove libere 3 del Gran Premio di Gran Bretagna 2013 (Silverstone)

- La Redazione

La diretta delle prove libere 3 del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1 che si disputa a Silverstone: segui e commenta live in tempo reale la FP3 che si disputa questa mattina

rosberg_occhiali
Nico Rosberg (Infophoto)

Oggi torna in pista la Formula 1: alle ore 11.00 è in programma la terza sessione di prove libere (FP3) del Gran Premio di Gran Bretagna 2013, seguita alle 14 dalle qualifiche (clicca qui per i risultati e i tempi delle prove libere 3 del Gran Premio di Formula 1 di Silverstone e per la diretta delle qualifiche). Questa ora di prove sarà l’ultima occasione per piloti e scuderie di provare le monoposto in vista delle prove ufficiali che si disputeranno nel pomeriggio, e sarà una sessione di lavoro molto importante dopo che ieri la sessione mattutina e parzialmente anche quella pomeridiana sono state condizionate da maltempo, pista più o meno umida e temperature basse. Per oggi e domani la situazione dovrebbe migliorare, con temperature più alte e quindi anche diverso degrado degli pneumatici. Queste terze libere saranno dunque ancora più importanti del solito. La situazione in classifica iridata è già piuttosto chiara: Sebastian Vettel in fuga e tutti gli altri ad inseguire, con Fernando Alonso in seconda posizione ma già staccato di 36 punti. Quindi per il pilota della Ferrari sarà fondamentale fare una bella gara, e il primo passo sarà fare delle qualifiche migliori rispetto a quelle degli ultimi Gran Premi, quando lo spagnolo è sempre partito troppo indietro rispetto al suo grande avversario tedesco.La seconda sessione di prove libere, che si è disputata ieri pomeriggio su una pista inizialmente bagnata ma che poi è andata gradualmente asciugandosi, ha sorriso alla Mercedes e a Nico Rosberg, che nei giorni scorsi sono stati rinfrancati dalla sentenza molto morbida sul caso del test segreto effettuato a metà maggio sulla pista del Montmelò per sperimentare le gomme Pirelli. 
Il pilota tedesco figlio d’arte ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 1’32”248, precedendo i due piloti della Red Bull. Interessante annotare che Mark Webber ha preceduto Sebastian Vettel, su una pista che in effetti è tra le preferite dell’esperto pilota australiano. Molto bravo Paul Di Resta, quarto al volante della sua Force India, mentre ci sono luci e ombre sulla prestazione di Lewis Hamilton, quinto a oltre sei decimi di ritardo dal compagno di squadra Rosberg. Chi invece è risultato decisamente in ritardo sono la Ferrari e la Lotus: per la Rossa preoccupa soprattutto l’ennesimo incidente per Felipe Massa, che è andato a sbattere nelle prime fasi della FP2 alla famigerata curva Stowe (quella che tutti i tifosi della Ferrari ricorderanno per l’incidente capitato a Michael Schumacher), mentre Fernando Alonso ha ottenuto un anonimo decimo posto che preoccupa in ottica qualifiche, anche se il passo-gara della Ferrari è certamente buono. Sta peggio Kimi Raikkonen, che si è fermato alla tredicesima posizione con una Lotus che in effetti non sembra più brillante come era nelle prime gare stagionali, mentre merita grossi applausi la Toro Rosso, che ha piazzato Daniel Ricciardo sesto e Jean-Eric Vergne settimo. Continua invece la stagione da incubo della McLaren, che non riesce a rialzare la testa nemmeno sull’amata pista di casa: Jenson Button si è fermato all’undicesimo posto, mentre Sergio Perez non ha saputo fare meglio della quattordicesima posizione. Ma ora – finalmente, dovremmo dire – è giunto il momento di passare la linea alla pista, sperando che il meteo possa essere più favorevole rispetto a ieri, perché a Silverstone le prove libere 3 del Gran Premio di Gran Bretagna 2013 di Formula 1 stanno per cominciare…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori