Rally / Robert Kubica vince l’Acropoli nella classe Wrc2

- La Redazione

Il polacco Robert Kubica ha vinto il Rally dell’Acropoli nella classe Wrc2 (la vittoria assoluta è andata a Latvala): successo importante verso un possibile ritorno in Formula 1

Kubica
Robert Kubica (infophoto)

Il classico Rally dell’Acropoli, disputato nei dintorni di Atene e sesta gara del Mondiale 2013, è stato vinto dal finlandese Jari Matti Latvala su Volkswagen, risultato importantissimo per la classifica visto che riduce la distanza dal capo-classifica Sebastien Ogier, soltanto decimo. Ma in copertina ci va senza ombra di dubbio Robert Kubica, che ha vinto nella classe Wrc2 (undicesimo assoluto, a 15’19” da Latvala) al volante della sua Citroen. Un risultato importante per il pilota polacco, che spera ancora di tornare nel Circus della Formula 1 e intanto ottiene una bella soddisfazione in un rally, dopo invece più di un incidente, soprattutto quello del febbraio 2011 ad Andora che ha chiuso (per ora) la sua carriera in F1. “Finalmente, dopo i miei errori e i guasti meccanici, è arrivato un grande giorno”, è stato il suo commento dopo avere portato a termine anche l’ultima prova speciale. “Ho imparato molto qui – aggiunge il polacco –. Erano condizioni opposte a quelle affrontate in 20 anni di corse. Ma nei prossimi rally migliorerò ancora, c’è molta strada da fare per arrivare al livello che voglio”. Intanto in suo favore arriva il parere più autorevole possibile, cioè quello del nove volte campione del Mondo Sebastien Loeb: “Nei rally otterrà più di Kimi Raikkonen”. Il suo sogno però resta la Formula 1, magari con la Mercedes, considerando che la Casa tedesca gli ha già fatto provare la sua vettura Dtm e per due volte anche il simulatore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori