Formula 1/ News, Alonso ha firmato per la McLaren? La scuderia smentisce

- La Redazione

Formula 1 news, Alonso alla McLaren: importanti rivelazioni di Lauda, presidente della Mercedes AMG F1, che ha parlato di contratto già firmato fra lo spagnolo e la McLaren, che ha smentito

alonso_box
Fernando Alonso ai tempi della Ferrari (Infophoto)

Fernando Alonso ha già firmato con la McLaren per la stagione 2015? No: almeno, la casa automobilistica di Woking ha smentito le dichiarazioni di Niki Lauda che proprio ieri aveva annunciato l’avvenuta chiusura del contratto tra il campione spagnolo e la scuderia inglese. “Come aveva già detto Ron Dennis a Suzuka” ha affermato un portavoce “la McLaren non ha stipulato alcun contratto con qualche pilota per il 2015”. Ma in realtà le indiscrezioni pubblicate da Mundo Deportivo potrebbe parlare di un precontratto firmato da Alonso, e dunque in questo senso la McLaren avrebbe tutto l’interesse a proteggere questa notizia in attesa dell’ufficialità. Per il momento quindi sappiamo soltanto che Alonso lascerà la Ferrari al termine di questa stagione; nemmeno questo è ufficiale, ma è ormai un segreto di Pulcinella a partire dalla conferenza stampa di Luca di Montezemolo, passando per le dichiarazioni dello stesso pilota spagnolo e arrivando all’addio – questo sì annunciato a chiare lettere – alla Red Bull da parte di Sebastian Vettel, che prenderà il posto del rivale a Maranello.

Sono decisamente scottanti le rivelazioni rilasciate in queste ore da Niki Lauda, presidente della scuderia Mercedes AMG F1. Intervistato dal quotidiano spagnolo, El Mundo Deportivo, l’ex campione del mondo di Formula 1 ha svelato: «Alonso ha firmato un contratto con la McLaren e l’accordo è stato raggiunto nella giornata di giovedì». Una dichiarazione decisamente dirompente quella del dirigente austriaco che di fatto conferma le indiscrezioni delle ultime ore circolanti nel circus, che volevano appunto lo spagnolo ad un passo dall’addio alla Ferrari per tornare nella scuderia di Woking, con la quale corse già nel 2007. Smentite quindi le parole delle ultime ore di Ron Dennis, a.d. del team britannico: «La McLaren non ha firmato con Alonso o qualsiasi altro pilota per il 2015». A questo punto si attende solo l’ufficialità ma il quadro si sta a poco a poco completando, con Sebastian Vettel, che da indiscrezioni firmerà a breve – o forse addirittura anche lui avrebbe già firmato secondo alcune voci – con la Ferrari dopo l’addio ufficiale alla Red Bull, e il due volte iridato iberico che invece farà un mesto ritorno in Gran Bretagna dopo anni di magra vissuti in quel di Maranello, e un titolo solamente sfiorato in due occasioni. Certo, è curioso il fatto che una vicenda che riguarda Ferrari e McLaren sia stata diffusa da un dirigente della Mercedes per quanto autorevole come Lauda, che da pilota vinse sia con la Rossa sia con la macchina inglese…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori