Michael Schumacher/ News: ecco la nuova home page del sito. Celebra l’anniversario del primo titolo mondiale (13 novembre)

- La Redazione

Michael Schumacher news: riattivata home page del sito Internet ufficiale di Schumi in occasione del ventesimo anniversario del suo primo titolo mondiale, 13 novembre 1994 ad Adelaide

schumacher_ferrari
Michael Schumacher (Infophoto)

Oggi è stata riattivata l’homepage del sito ufficiale di Michael Schumacher, come aveva annunciato nella giornata di ieri la sua manager/portavoce Sabine Kehm (come potete leggere nel paragrafo qui sotto). L’occasione è data dalla ricorrenza del ventesimo anniversario della vittoria del primo Mondiale di Formula 1 da parte del pilota tedesco, che lo conquistò ad Adelaide il 13 novembre 1994 al volante della sua Benetton. Infatti un nuovo articolo s’intitola “Il giorno in cui la Germania si svegliò campione”, visto che si trattava anche del primo successo iridato di un pilota tedesco. Non manca naturalmente un ringraziamento da parte della famiglia per tutti i messaggi di affetto e vicinanza che Schumi continua a ricevere anche a molti mesi di distanza dall’incidente dello scorso 29 dicembre, mentre lo slogan che campeggia al fianco della foto del sette volte campione del Mondo è “Vincere è uno stato d’animo”.

Domani sarà il ventesimo anniversario del primo titolo mondiale vinto da Michael Schumacher, e per celebrare questa importante ricorrenza sarà riattivata l’home page del sito Internet ufficiale dell’ex pilota tedesco, che è sempre convalescente dopo il gravissimo incidente di cui rimase vittima sciando il 29 dicembre scorso a Meribel, sulle Alpi francesi. La decisione è stata resa nota da Sabine Kehm, la portavoce/manager di Schumi: “Il 13 novembre 1994 è un giorno speciale nella vita sportiva di Michael Schumacher: 20 anni fa è stato il primo tedesco a vincere il Mondiale di Formula 1, il primo di sette. Per celebrare il ventesimo anniversario del suo primo titolo di campione del Mondo sarà riattivata l’homepage di Michael. Speriamo di dare così a tanti appassionati di tutto il mondo, il cui affetto è rimasto intatto dopo l’incidente, una casa”. Quella gara ad Adelaide è entrata nella storia, con il duello tra l’allora pilota della Benetton e il britannico Damon Hill “risolto” da un contatto che mise entrambi fuori gara, premiando in questo modo Schumacher che era arrivato in Australia con un punto di vantaggio sul rivale. Tornando al presente, Sabine Kehm spiega come sarà la nuova homepage del sito michael-schumacher.de: “La homepage, di nuova concezione, è dotata di molte immagini che racconta la fantastica storia di Michael, con numeri, dati e fatti che hanno costellato la sua splendida carriera. Al suo interno c’è anche una fan-area in cui i tifosi possono inviare i loro messaggi via Twitter a Michael”. Per ora ancora campeggia il messaggio di ringraziamento in inglese e in tedesco da parte della famiglia di Michael: “Vorremmo ringraziare tutte le persone che con le loro energie positive desiderano il meglio per Michael. Siamo sicuri che lo hanno già aiutato” sotto al titolo “Grazie mille a tutti”. (Mauro Mantegazza)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori