JULES BIANCHI/ Philippe Streiff: è più grave di Michael Schumacher (notizie al 19 novembre 2014)

- La Redazione

Intervistato dalla radio francesco Europe 1, l’ex pilota di Formula 1 Philippe Streiff ha parlato delle condizioni di salute di Michael Schumacher e di Jules Bianchi

bianchi_marussia_jules
Immagine d'archivio

Intervistato dalla radio francesco Europe 1, l’ex pilota di Formula 1 Philippe Streiff ha parlato delle condizioni di salute Michael Schumacher e di Jules Bianchi. Le parole di Streiff sono da pesare e non si sa quanta verità ci sia nelle sue dichiarazioni; fatto sta che, in relazione al pilota della Marussia vittima di un terribile incidente a Suzuka, ha detto: ““Purtroppo le notizie non sono buone, Jules è ancora in terapia intensiva e non è idoneo al trasporto. E’ molto più grave, a mio parere, rispetto a Schumacher, per la dinamica dell’incidente. Temo che, se uscirà dal coma, sarà molto dura per lui e per la sua famiglia”. Mentre sul tedesco ha dichiarato: “È sulla sedia a rotelle, paralizzato, ha problemi di memoria e di parola. Pare che comunichi con gli occhi con la moglie e con l’addetta stampa”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori