Formula 1 / Streaming video e tv la gara del Gran Premio degli Usa Austin 2014 (oggi domenica 2 novembre)

- La Redazione

Formula 1 streaming video e tv la gara del Gran Premio degli Usa 2014 sul circuito di Austin: ecco come seguire tutti gli appuntamenti con Sky e Rai di oggi, domenica 2 novembre

Austin_podio
Il podio di Austin 2012 (Infophoto)

La Formula 1 propone oggi, domenica 2 novembre, il Gran Premio degli Stati Uniti, che va in scena sul Circuit of the Americas di Austin, che fa parte del calendario iridato dal 2012. Se non sarete tra i pochi fortunati italiani che si sono potuti regalare un week-end nel Texas, andiamo a vedere tutte le informazioni utili per seguire la giornata in tv o in streaming video. Il via alla gara sarà dato alle ore 21.00 italiane, quando ad Austin saranno le 14.00, tradizionale orario d’inizio dei Gran Premi. Attenzione infatti al cambio dell’ora, che da quelle parti avviene la prima domenica di novembre: ecco perché oggi le ore di fuso sono sette invece delle sei dei giorni scorsi. Per quanto riguarda gli appuntamenti per i telespettatori, è da segnalare che questa gara potrà essere seguita in tempo reale anche tramite la Rai. Dunque saranno due le opportunità concesse agli appassionati per seguire in tv la diciassettesima gara della stagione. Naturalmente sul satellite l’appuntamento sarà integralmente su Sky Sport F1 HD (canale numero 207 della piattaforma satellitare), con la telecronaca che sarà affidata come sempre a Carlo Vanzini, affiancato dal commento tecnico di Jacques Villeneuve e di Marc Gene dal box Ferrari, unitamente a Davide Valsecchi e ad Alberto Antonini di Autosprint, mentre gli inviati nel paddock saranno Mara Sangiorgio e Antonio Boselli, e altri contributi saranno garantiti da Fabiano Vandone e Marta Abiye. A fare da filo conduttore fra i vari appuntamenti della giornata ci sarà come di consueto la rubrica Paddock Live, condotta da Federica Masolin. Si comincerà già alle ore 19.25, per avvicinarci nel modo migliore alla partenza. Dopo la gara, alle ore 23.30 tutti i commenti in Ultimo Giro-Terzo Tempo, poi ecco una replica alla mezzanotte italiana. Per la gara, inoltre, è attivo pure il mosaico interattivo in HD, che consente al telespettatore di scegliere cosa vedere fra cinque diversi canali, attivabili tramite i tasti interattivi del telecomando Sky. Il tasto rosso consentirà di scegliere le tre schede piloti in primo piano sulla schermata del mosaico, per tutti gli abbonati con il decoder Sky connesso a Internet; il tasto verde consente di accedere alle tre Classifiche Piloti, Costruttori e Podi; il tasto giallo è l’On Board Leader, cioè il canale dedicato al leader della gara con il quale si potrà scegliere se ascoltare la telecronaca Sky o il rombo della monoposto; infine il tasto blu, per visualizzare tutti i tweet degli appassionati che interagiscono da casa. Ricordiamo però che il Gran Premio sarà visibile in tempo reale anche sulla Rai, opportunità imperdibile per tutti i non abbonati Sky: l’appuntamento sarà naturalmente su Rai Uno. La gara sarà preceduta dalla rubrica Pole Position a partire dalle ore 20.25. La telecronaca sarà affidata a Gianfranco Mazzoni, affiancato come sempre da Ivan Capelli al commento tecnico insieme a Giancarlo Fisichella, inviato speciale ai box della Ferrari in aggiunta agli inviati Ettore Giovannelli e Stella Bruno. Altri contributi tecnici saranno garantiti anche da Giancarlo Bruno e Giorgio Piola. Entrambe le emittenti garantiscono anche la possibilità di seguire la gara in streaming video. In particolare, per gli abbonati alla tv satellitare bisogna sottolineare il servizio offerto da Sky Go, che è accessibile previa registrazione su skygo.sky.it, mentre per uno streaming gratuito ed accessibile a tutti ci potremo affidare al sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv). Da segnalare anche il live timing sul sito ufficiale della Formula 1 (www.formula1.com), che fornirà i tempi di tutti i piloti e le classifiche, mentre sui social network la possibilità di seguire il Gran Premio degli Usa sarà garantita anche dalle pagine ufficiali di Sky Sport F1 su Facebook e Twitter, dove troviamo anche gli account ufficiali del Campionato @Formula1 e  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori