Formula 1 / Streaming video e tv la gara del Gran Premio di Abu Dhabi 2014. Si comincia! (oggi domenica 23 novembre)

- La Redazione

Formula 1 streaming video e tv, la gara del Gran Premio di Abu Dhabi 2014 sul circuito di Yas Marina: come seguire la corsa, tutti gli appuntamenti di oggi su Rai e Sky, domenica 23 novembre

hamilton_abu_dhabi
Hamilton Infophoto

Basterà l’undicesima pole position stagionale a Nico Rosberg per vincere il primo titolo mondiale di Formula 1? Chissà: sulla carta no, perchè se anche dovesse centrare il sesto trionfo in questo comunque ottimo 2014 avrebbe bisogno che tra lui e Lewis Hamilton ci sia un’altra macchina. Intanto le statistiche in qualifica del pilota tedesco sono impressionanti: per trovare un pilota che avesse centrato così tante pole position in una sola stagione dobbiamo risalire alla stagione 2011, quando il suo connazionale Sebastian Vettel ne fece addirittura 15 con una Red Bull che, in maniera molto simile a questa Mercedes, non aveva rivali. Per Rosberg si tratta della pole position numero 16 in carriera: un numero che lo porta ad agganciare Kimi Raikkonen, Felipe Massa e Stirling Moss al diciassettesimo posto della classifica di tutti i tempi, quarto a pari merito tra i piloti in attività (davanti ci sono Vettel con 45, Lewis Hamilton con 38 e Fernando Alonso con 22). Inoltre in questo 2014 il figlio di Keke è scattato per 14 volte (sulle 19 disponibili) dalla prima fila; in questo ha fatto meglio Lewis Hamilton, che ha centrato “solo” 7 pole position ma in altre otto occasioni è stato secondo. 

La Formula 1 propone oggi, domenica 23 novembre, il Gran Premio di Abu Dhabi 2014 che si correrà sul circuito di Yas Marina e sarà l’ultima gara del Mondiale di quest’anno che deciderà chi vincerà il titolo fra Lewis Hamilton e Nico Rosberg. Se non siete fra i pochi appassionati italiani che potranno seguire l’evento dal vivo nell’Emirato, andiamo a vedere tutte le informazioni utili per seguire la gara in streaming video oppure in tv. Il via al Gran Premio sarà dato alle ore 14.00 italiane (le 17.00 locali), perché come da tradizione ad Abu Dhabi si corre al tramonto, partendo con ancora la luce dell’ultimo sole mentre all’arrivo ormai è notte. In televisione questa gara sarà visibile in tempo reale sia su Sky sia sulla Rai, un’ottima notizia per tutti gli appassionati di automobilismo che vogliono seguire l’ultimo atto di questa stagione. Sul satellite l’appuntamento sarà naturalmente sul canale dedicato Sky Sport F1 HD (numero 207 della piattaforma satellitare), punto di riferimento per gli appassionati di automobilismo. La telecronaca sarà affidata come sempre a Carlo Vanzini, affiancato dal commento tecnico di Jacques Villeneuve e di Marc Gene dal box Ferrari, unitamente ad Alberto Antonini di Autosprint, mentre gli inviati nel paddock saranno Mara Sangiorgio e Antonio Boselli, e altri contributi saranno garantiti da Fabiano Vandone e Marta Abiye. A fare da filo conduttore fra i vari appuntamenti della giornata ci sarà come di consueto la rubrica Paddock Live, condotta da Federica Masolin. Si inizierà già alle ore 12.25, per vivere nel migliore dei modi l’avvicinamento alla partenza. Dopo la gara, tutti i commenti in Paddock Live Ultimo Giro alle ore 16.30, mentre la giornata (e la stagione) sarà chiusa alle ore 19.00 dalla rubrica Race Anatomy, che analizzerà questo decisivo Gp. Per la gara, inoltre, è attivo pure il mosaico interattivo in HD, che consente al telespettatore di scegliere cosa vedere fra cinque diversi canali, attivabili tramite i tasti interattivi del telecomando Sky. Il tasto rosso consentirà di scegliere le tre schede piloti in primo piano sulla schermata del mosaico, per tutti gli abbonati con il decoder Sky connesso a Internet; il tasto verde consente di accedere alle tre Classifiche Piloti, Costruttori e Podi; il tasto giallo è l’On Board Leader, cioè il canale dedicato al leader della gara con il quale si potrà scegliere se ascoltare la telecronaca Sky o il rombo della monoposto; infine il tasto blu, per visualizzare tutti i tweet degli appassionati che interagiscono da casa. Ricordiamo però che il Gran Premio sarà visibile in tempo reale anche sulla Rai, opportunità imperdibile per tutti i non abbonati Sky: l’appuntamento sarà naturalmente su Rai Uno. La gara sarà preceduta dalla rubrica Pole Position condotta da Franco Bortuzzo, a partire dalle ore 13.10. Qui la telecronaca sarà affidata a Gianfranco Mazzoni, affiancato come sempre da Ivan Capelli al commento tecnico insieme a Giancarlo Fisichella, inviato speciale ai box della Ferrari in aggiunta agli inviati Ettore Giovannelli e Stella Bruno. Altri contributi tecnici saranno garantiti anche da Giancarlo Bruno e Giorgio Piola. Entrambe le emittenti garantiscono anche la possibilità di seguire le prove in streaming video. In particolare, per gli abbonati alla tv satellitare bisogna sottolineare il servizio offerto da Sky Go, che è accessibile previa registrazione su skygo.sky.it, mentre per uno streaming gratuito ed accessibile a tutti ci potremo affidare al sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv). Da segnalare anche il live timing sul sito ufficiale della Formula 1 (www.formula1.com), che fornirà i tempi di tutti i piloti e le classifiche, mentre sui social network la possibilità di seguire la gara del Gran Premio di Abu Dhabi sarà garantita anche dalle pagine ufficiali di Sky Sport F1 su Facebook e Twitter, dove troviamo anche gli account ufficiali del Campionato @Formula1 e . 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori