Formula 1/ Video prove libere del Gran Premio della Cina 2014 a Shanghai: l’incidente di Maldonado! (FP1 e FP2 Oggi, 18 aprile)

- La Redazione

Formula 1, in streaming video e tv le prove libere del Gran Premio della Cina 2014 sul circuito di Shanghai: ecco come seguire le sessioni FP1 e FP2 in programma oggi (venerdì 18 aprile)

mercedes_bahrain
Infophoto - immagine di repertorio

Si sono da poco cocluse le sessioni di prove libere del venerdì a Shanghai, per il Gran Premio della Cina 2014 di Formula 1. Il momento forse più emozionante ha visto protagonista suo malgrado il pilota venezuelano Pastor Maldonado, che sta vivendo un difficilissimo inizio di stagione al volante di una Lotus che è in grossa difficoltà rispetto agli ottimi risultati della passata stagione. Tantissimi problemi, affidabilità molto scarsa e ancora nessun punto. Oggi, a complicare la situazione, ecco l’incidente che ha posto fine alle prove di Maldonado e costringerà i suoi meccanici agli straordinari per riparare la sua monoposto. La dinamica ricorda quella del celeberrimo incidente che nel 2007 mise k.o. in gara Lewis Hamilton, che così perse il titolo iridato: infatti, ancora una volta tutto succede all’imbocco della (infida) corsia box del circuito cinese. Per vedere dunque che cosa è successo oggi a Maldonado, che ha concluso la sua giornata contro le barriere di protezione, ecco qui sotto il video del suo incidente.

La Formula 1 dà appuntamento agli appassionati per la quarta gara del Mondiale 2014. In questo fine-settimana il Circus fa tappa sul circuito di Shanghai, dove domenica si disputerà il Gran Premio della Cina. Andiamo subito a vedere quale sia il programma della prima giornata: come ogni venerdì, si disputeranno le prime due sessioni di prove libere FP1 e FP2, ma gli appassionati che vorranno seguirle in streaming video e tv dovranno tenere conto delle sei ore di fuso orario che ci separano dalla metropoli cinese. Dunque, ecco che la avrà inizio quando in Italia sarà ancora piena notte, cioè per la precisione alle ore 4.00, per concludersi alle 5.30. I piloti torneranno poi in pista per la FP2 ad un orario molto più accettabile, cioè le ore 8.00 italiane e fino alle 9.30, quando in Cina saranno invece le 15.30 del pomeriggio. Sotto i riflettori ci saranno ancora una volta le due monoposto della Mercedes, che saranno ancora le grandi favorite per la vittoria, ma c’è pure curiosità per capire se la Ferrari potrà beneficiare subito di una scossa dopo gli avvicendamenti societari, con Marco Mattiacci nuovo team principal al posto di Stefano Domenicali. Per quanto riguarda gli appuntamenti per i telespettatori, è da segnalare che questa sarà la seconda gara che potrà essere seguita in diretta anche dalla Rai. Dunque saranno due le opportunità concesse agli appassionati per seguire in tv in temporeale le sessioni di prove libere in programma oggi. Naturalmente sul satellite l’appuntamento sarà su Sky Sport F1 HD (numero 206 della piattaforma satellitare), canale che gli appassionati di automobilismo conoscono ormai molto bene. La telecronaca sarà affidata come sempre a Carlo Vanzini, affiancato dal commento tecnico di Jacques Villeneuve e di Marc Gene dal box Ferrari, mentre gli inviati nel paddock saranno Mara Sangiorgio e Antonio Boselli. A fare da filo conduttore fra i vari appuntamenti della giornata ci sarà la rubrica Paddock Live, la cui conduzione quest’anno è affidata a Federica Masolin, affiancata da Luca Filippi e Alberto Antonini di Autosprint. Ricordiamo però che le prove libere saranno visibili anche sulla Rai: anche qui l’appuntamento sarà naturalmente alle ore 4.00 per la FP1 e alle ore 8.00 per la FP2, entrambe trasmesse su Rai Sport 2 (canale 58 del telecomando). Qui la telecronaca sarà affidata a Gianfranco Mazzoni, affiancato come sempre da Ivan Capelli al commento tecnico, ma anche da Giancarlo Fisichella che si dedicherà con particolare attenzione alle vicende della Ferrari. Gli inviati ai box saranno Ettore Giovannelli e Stella Bruno, insieme ad altri contributi tecnici di Giancarlo Bruno. Entrambe le emittenti garantiscono anche la possibilità di seguire le prove in streaming video. In particolare, per gli abbonati alla tv satellitare bisogna sottolineare il servizio offerto da Sky Go, che è accessibile agli abbonati previa registrazione su skygo.sky.it, mentre per uno streaming gratuito ed accessibile a tutti ci potremo affidare al sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv). Da segnalare anche il live timing sul sito ufficiale della Formula 1 (www.formula1.com), che fornirà i tempi di tutti i piloti e le classifiche, mentre sui social network la possibilità di seguire le prove libere del Gran Premio della Cina da Shanghai sarà garantita anche dalle pagine ufficiali di Sky Sport F1 su Facebook e Twitter.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori