Test Formula 1 Barcellona 2015 / Classifica tempi terzo giorno: primo Maldonado, stupisce Verstappen (oggi sabato 21 febbraio 2015)

- La Redazione

Test Barcellona 2015 Formula 1: tempi, info streaming, diretta terzo giorno, cronaca delle prove al Montmelò. Per la Ferrari ecco Sebastian Vettel (sabato 21 febbraio 2015)

vettel_tre
Sebastian Vettel (Infophoto)

Terza giornata dei test F1 2015 di Barcellona. Alle ore 18.00 è stata esposta la bandiera a scacchi ed è dunque finita anche questa penultima giornata: nulla è cambiato nella classifica dei tempi nell’ultima ora, dunque al comando troviamo la Lotus di Pastor Maldonado, che però è primo grazie alle gomme super-soft, che precede la Toro Rosso dell’ottimo Max Verstappen e l’immancabile Mercedes di Lewis Hamilton, che però è staccato di oltre 1″7. Poi troviamo Marcus Ericsson (Sauber) al quarto posto e Sebastian Vettel al quinto: la Ferrari ha subito un ritardo di tre decimi dalla Mercedes, dunque anche questa giornata è da considerare positiva per la Rossa. Molto meno per la McLaren, anche oggi alle prese con diverse problemi tecnici.

Terza giornata dei test F1 2015 di Barcellona. Facendo comparazioni fra i long run che molti piloti hanno effettuato oggi pomeriggio, molto bene come previsto la Mercedes di Lewis Hamilton, mentre la Ferrari di Kimi Raikkonen e la Red Bull di Daniil Kvyat sono apparse più o meno sullo stesso livello. Chi invece è decisamente indietro è di nuovo la McLaren, con Jenson Button che in tutta la giornata finora ha percorso soltanto una ventina di giri. Problemi continui per la squadra di Fernando Alonso, che tornerà in pista domani.

Terza giornata dei test F1 2015 di Barcellona. Come già successo altre volte, la Lotus di Pastor Maldonado è balzata in testa alla classifica dei tempi grazie all’utilizzo delle gomme super-soft: il pilota venezuelano ha fatto fermare i cronometri sulla migliore prestazione di , mentre gli altri girano solitamente al massimo con le gomme soft se non con le medie o le dure. La scuderia ex Renault però ha bisogno di mettersi in luce dopo il disastroso 2014 e questa “pubblicità” fa certamente comodo. L’ottima giornata di Max Verstappen prosegue invece con la soddisfazione di avere già completato 100 giri.

Terza giornata dei test F1 2015 di Barcellona. Buone notizie: non piove e dunque si sta girando regolarmente. Pomeriggio importante per la Red Bull, dal momento che Daniil Kvyat sta facendo una simulazione di gara, ma anche per la Ferrari. Infatti è arrivato il presidente Sergio Marchionne, che ha dichiarato: “Non è cambiato nulla rispetto a dicembre. Il futuro va costruito con umiltà”. In pista, lavoro senza intoppi per Sebastian Vettel, che sta compiendo sessioni di una decina di giri circa.

Terza giornata dei test F1 2015 di Barcellona. Alle ore 14.00 finisce ufficialmente la pausa pranzo e dunque si potrà tornare a girare ancora per altre quattro ore, cioè fino alle 18: questo sulla carta almeno, perché poi naturalmente molto dipenderà dalle condizioni meteo, con l’auspicio che la pioggia non impedisca di girare in questa sessione pomeridiana. Ricordiamo che a fine mattina è in testa il giovane Max Verstappen davanti a Lewis Hamilton e Sebastian Vettel, sei titoli iridati in due: il talentino della Toro Rosso si è preso una soddisfazione non da poco.

Terza giornata dei test F1 2015 di Barcellona. Si avvicina la pausa pranzo, che però di fatto è già iniziata perché è arrivata la prevista pioggia e dunque tutti sono ai box. Negli ultimi minuti ha provato a fare qualche giro solo Pastor Maldonado, ma adesso tutti aspettano sperando in un miglioramento delle condizioni meteo, altrimenti il pomeriggio rischia di non fornire alcuno spunto d’interesse.

Terza giornata dei test F1 2015 di Barcellona. Scatenato il giovanissimo Max Verstappen, al comando della classifica dei tempi con la sua Toro Rosso in . Il talento ancora minorenne precede due grandissimi campioni quali Lewis Hamilton e Sebastian Vettel, staccati rispettivamente di otto decimi e di 1″1. Al quarto posto la Red Bull di Daniil Kvyat, che finalmente ha iniziato a far segnare tempi, mentre è tornato a girare Jenson Button con la McLaren che però continua ad avere problemi.

Terza giornata dei test F1 2015 di Barcellona. Ancora un problema per la McLaren: bandiera rossa a causa della monoposto di Jenson Button che è rimasta ferma in pista. Il team principal Eric Boullier ieri ha affermato: “Siamo per il 50% dietro rispetto a dove dovremmo essere”. Inevitabile quindi che la preoccupazione di Fernando Alonso aumenti: “Il tempo prima di Melbourne (15 marzo, ndR) è davvero poco”. In testa alla classifica resta sempre Lewis Hamilton, mentre Sebastian Vettel ha portato il suo miglior tempo a 1’27″819. Ancora nessun riscontro cronometrato invece per la Red Bull, dal momento che Daniil Kvyat si è limitato finora a simulazioni di pit-stop. 

Terza giornata dei test F1 2015 di Barcellona. Confermiamo che non ci sono stati problemi sulla Ferrari di Sebastian Vettel, che infatti è già tornato a girare regolarmente. I tempi sono ancora per tutti piuttosto alti ma in netto miglioramento: bisognerà sfruttare il mattino in vista di un pomeriggio che dovrebbe essere piovoso. Al comando c’è Lewis Hamilton con il tempo di , mentre un problema al cambio sta bloccando la Sauber di Marcus Ericsson.

Terza giornata dei test F1 2015 di Barcellona. Questi i piloti impegnati in pista oggi: Hamilton (Mercedes), Kvyat (Red Bull), Vettel (Ferrari), Button (McLaren), Wehrlein (Force India), Verstappen (Toro Rosso), Maldonado (Lotus), Ericsson (Sauber), mentre Massa girerà al mattino e Bottas nel pomeriggio per la Williams. Subito una bandiera rossa causata dalla Ferrari di Sebastian Vettel: nulla di grave, solo un testacoda dovuto all’asfalto freddo e molto scivoloso che si trova di primo mattino. La SF15-T è già stata riportata ai box senza danni. Il vero problema è che c’è già stata qualche goccia di pioggia, che al pomeriggio dovrebbe essere ancora più copiosa: si annuncia una giornata difficile.

La Formula 1 ci regala con i test di Barcellona un weekend ad alta velocità: oggi, sabato 21 febbraio 2015, è il terzo giorno della seconda sessione di prove invernali al Montmelò: anche oggi dunque seguiremo i tempi che le varie monoposto saranno capaci di far segnare sul circuito catalano, che poi dal 26 febbraio al 1° marzo ospiterà anche la terza e ultima sessione prima dell’inizio del Mondiale 2015. In attesa di seguire quanto succederà in pista, ricordiamo che oggi e domani in casa Ferrari sarà Sebastian Vettel a guidare la nuova al posto di Kimi Raikkonen, che ha girato nelle prime due giornate di questa sessione. Il pilota tedesco, quattro volte campione del Mondo, sembra essersi già calato alla perfezione nella nuova avventura: il desiderio di emulare le gesta di Michael Schumacher al volante del Cavallino Rampante è sicuramente un grosso stimolo per l’ex pilota Red Bull, e per entrare sempre di più nel ‘mondo Ferrari’ Vettel si è pure comprato la F40 che fu di Luciano Pavarotti, mentre nei giorni scorsi aveva provato la FXX K, il nuovo modello estremo della Scuderia di Maranello: ora però torna a guidare la monoposto con la quale dovrà far sognare i tifosi della Rossa, che negli ultimi anni hanno avuto soltanto delusioni ma in questo inverno stanno sperando di vedere la luce in fondo al tunnel, visto che le prime prestazioni nei test pre-stagionali fanno ben sperare. Andrà avanti così anche oggi? Lo scopriremo seguendo la cronaca della giornata odierna, purtroppo però questi test di Barcellona, come già quelli di Jerez, non saranno trasmessi in diretta tv e di conseguenza nemmeno in diretta streaming video. Per avere aggiornamenti in tempo reale, vi potrete affidare ai siti Internet ufficiali della Formula 1 (formula1.com) e delle varie scuderie, e anche ai loro riferimenti ufficiali sui social network, in particolare su Facebook e Twitter. (Mauro Mantegazza)

1  Pastor Maldonado Lotus  1m24.348s
2  Max Verstappen Toro Rosso  1m24.739s  +0.391
3  Lewis Hamilton Mercedes  1m26.076s  +1.728
4  Marcus Ericsson Sauber  1m26.340s  +1.992
5  Sebastian Vettel Ferrari  1m26.407s  +2.059
6  Daniil Kvyat Red Bull  1m26.589s  +2.241
7  Felipe Massa Williams  1m26.912s  +2.564
8  Pascal Wehrlein Force India  1m27.333s  +2.985
9  Valtteri Bottas Williams  1m27.556s  +3.208
10  Jenson Button McLaren  1m29.151s  +4.803


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori