DIRETTA / Formula 1 F1 prove libere FP2 live GP Gran Bretagna Silverstone 2015 cronaca e tempi. Primo Rosberg, Ferrari ok (oggi 3 luglio 2015)

- La Redazione

Diretta Formula 1, Gp Gran Bretagna 2015: le prove libere FP1 e FP2 a Silverstone. Cronaca e tempi delle due sessioni in programma oggi (venerdì 3 luglio 2015). Le Ferrari…

hamilton_silverstone
Lewis Hamilton (Infophoto)

Si sono da poco concluse a Silverstone le prove libere FP2 Formula 1 del Gran Premio di Gran Bretagna 2015. Ancora davanti a tutti Nico Rosberg, che già stamattina era stato il più veloce: per il pilota tedesco della Mercedes, che però non ha dominato come stamattina, infatti al secondo e al terzo posto troviamo le due Ferrari con Kimi Raikkonen che per 20 millesimi è riuscito a precedere il compagno di squadra Sebastian Vettel (1’34″502 contro 1’34″522). Deluso Lewis Hamilton, anche se il suo quarto posto è da analizzare con attenzione: il campione del Mondo in carica era infatti primo fino a quando tutti hanno montato le gomme più morbide, che Lewis non ha però saputo sfruttare come Rosberg e le due Ferrari. Va però detto che poi Rosberg, oltre al gran giro secco, ha mostrato pure un ottimo passo gara e quindi sarà un rivale pericolosissimo per l’idolo di casa. Bene il blocco Red BullToro Rosso, contro Daniil Kvyat quinto davanti a Daniel Ricciardo, poi Max Verstappen settimo e Carlos Sainz jr nono, con Nico Hulkenberg all’ottavo posto fra le due monoposto di Faenza. Venerdì in ombra per la Williams, con Felipe Massa decimo e Valtteri Bottas dodicesimo.  –  – 

Torna la Formula 1 con le prove libere FP2 del Gran Premio di Gran Bretagna 2015. La sessione mattutina ci ha mostrato un dominio della Mercedes ancora più netto del solito, ma con Nico Rosberg più veloce dell’idolo di casa Lewis Hamilton, che ora cercherà il riscatto nel turno pomeridiano. Tutti gli altri hanno rimediato distacchi ben superiori al secondo: una situazione pesante per la Ferrari, che dovrà cercare di limitare i danni, possibilmente superando la Toro Rosso che è stata sorpresa la migliore del ‘resto del mondo’. Cosa succederà adesso? La parola alla pista e al cronometro! Da qualche minuto si è iniziato a girare con le gomme a mescola media, le più morbide a disposizione nel Gp. Davanti a tutti c’è Nico Rosberg in 1’34″155, secondo Sebastian Vettel e terzo Lewis Hamilton che ha guadagnato meno degli altri con il cambio di mescola (era primo con le dure). Insomma, Mercedes sempre davanti ma Ferrari che sembra più vicina rispetto a stamattina…

Si sono concluse le prove libere FP1 della Formula 1  Gran Premio di Gran Bretagna 2015, in programma domenica sul circuito di Silverstone. Ancora le Mercedes di Nico Rosberg (1:34.274) e Lewis Hamilton (1:34.344) davanti a tutti, le Ferrari di Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel invece rispettivamente quarta (1:35.588) e sesta (1:35.739). Nel frattempo lo Strategy Group della Formula 1 ha ufficializzato alcune decisione scaturite dalla riunione tenuta in settimana. La Gazzetta dello Sport riporta che ad esempio saranno ridotti gli aiuti elettronici ai piloti, soprattutto alla partenza delle gare, e le possibilità di comunicazione con i box. Questo per ridare al pilota una maggiore padronanza della situazione ed aumentare quindi l’incertezza e la spettacolarità dei Gran Premi. Inoltre è stata concessa una power unit in più ai costruttori appena entrati (una per pilota), misura di cui le Honda di Alonso e Button potranno usufruire da subito. Le nuove regole saranno introdotte ufficialmente a partire dal prossimo GP del Belgio e saranno estese alla stagione 2016.

Sono appena finite le prove libere FP1 Formula 1 del Gran Premio di Gran Bretagna 2015 sullo storico circuito di Silverstone. Un venerdì mattina dominato dalla Mercedes, ma con diversi spunti interessanti. Nico Rosberg aveva iniziato molto forte, ma era stato bloccato quasi subito da un guasto tecnico che sembrava doverlo condannare a non girare più nella FP1, invece è riuscito a tornare in pista negli ultimi 10 minuti conquistando il primo posto in . Non avrà fatto salti di gioia Lewis Hamilton, che è stato battuto dal compagno che ha perso oltre un’ora di sessione: per il campione in carica comunque solo 70 millesimi di ritardo dal figlio d’arte tedesco. Il resto del mondo è lontanissimo: oltre 1″2 di ritardo per Max Verstappen, che è terzo aprendo un singolare derby emiliano fra la Toro Rosso e la Ferrari, dal momento che alle sue spalle c’è Kimi Raikkonen quarto, poi Carlos Sainz jr quinto e infine Sebastian Vettel sesto. Una bella soddisfazione per il team di Faenza, mentre il Cavallino non può essere contento per il ritardo dalla Mercedes. Il gioco delle coppie continua con le Red Bull di Daniel Ricciardo e Daniil Kvyat rispettivamente al settimo e ottavo posto. Latita un po’ invece la Williams, ma questa al venerdì non è una novità e inoltre oggi girava Susie Wolff, tredicesima e quindi non molto lontana da Felipe Massa, decimo. A proposito di collaudatori, ha girato anche Raffaele Marciello, quindicesimo sulla Sauber, mentre McLaren e Marussia si dividono le ultime quattro posizioni. Che amarezza per il glorioso team di Ron Dennis… 

Fra pochissimi minuto la Formula 1 scenderà in pista con le prove libere FP1 che apriranno il Gran Premio di Gran Bretagna 2015 sullo storico circuito di Silverstone. Sole e cielo sereno nel Northamptonshire, niente ‘clima inglese’ per questa mattina di prove che come sempre ci darà le prime indicazioni sui rapporti di forza fra le varie squadre e piloti. Grande attesa per il padrone di casa Lewis Hamilton e per il suo duello con Nico Rosberg, ma anche per quello che saprà fare la Ferrari. La parola allora deve passare alla pista e al cronometro!  In pieno svolgimento le prove libere FP1 del Gran Premio di Gran Bretagna 2015 sullo storico circuito di Silverstone. Subito prove nel segno della Mercedes, con Lewis Hamilton al primo posto in 1’34″815, un tempone davvero interessante soprattutto perché fatto già al venerdì mattina. Ride meno Nico Rosberg che è stato fermato da un guasto tecnico: al momento è terzo in classifica, ma il problema è che la sua FP1 dovrebbe essere già finita. In mezzo alle due Mercedes c’è la Ferrari di Kimi Raikkonen, ma staccato ben 885 millesimi dal leader, quinto invece Sebastian Vettel alle spalle della Red Bull di Daniel Ricciardo che è quarto.

Alle 11.00 inizieranno prove libere FP1 Formula 1  del Gran Premio di Gran Bretagna 2015 ma l’attenzione è rivolta soprattutto ai possibili movimenti di mercato in ottica 2016: protagonisti Kimi Raikkonen e Valtteri Bottas, che potrebbero dare vita ad un derby finlandese per un posto nella Ferrari dell’anno prossimo. In conferenza non si sono nemmeno rivolti uno sguardo. Raikkonen, laconico come al solito, ha detto: “Il mio futuro? Non so, è la Ferrari che deve decidere. Io cercherò di fare delle buone gare d’ora in avanti”. Bottas invece del futuro non ha proprio parlato, limitandosi a parlare dell’attualità. Cosa succederà? Lo sapremo probabilmente verso la fine dell’estate, magari a Monza.

La Formula 1 torna in diretta con le prove libere FP1 e FP2 del Gran Premio di Gran Bretagna 2015 sullo storico circuito di Silverstone, che costituisce il nono appuntamento con il Mondiale 2015. Per prima cosa ecco gli orari della gara britannica, che saranno leggermente diversi da quelli classici delle gare europee perché fra la Gran Bretagna e l’Italia c’è un’ora di fuso orario: dunque la FP1 avrà inizio alle ore 11.00 italiane (le 10.00 locali) di oggi, venerdì 3 luglio. Si girerà come di consueto per 90 minuti, per poi tornare in pista alle ore 15.00 italiane (le 14.00 di Silverstone) per la FP2 che sarà come di consueto il turno più significativo perché si disputerà nelle stesse condizioni delle qualifiche di sabato e della gara di domenica. Dopo la gara di due settimane fa a Zeltweg Lewis Hamilton ha visto ridursi il suo margine di vantaggio nei confronti di Nico Rosberg, che lo ha sorpassato alla prima curva conducendo poi il resto della corsa per conquistare la sua vittoria più convincente dell’anno. In effetti quest’anno la superiorità di Hamilton su Rosberg è spesso apparsa più netta rispetto all’anno scorso, eppure adesso sono solo 10 i punti che separano i due piloti della Mercedes nella classifica del Mondiale Piloti, quindi i giochi sono apertissimi. Motivazioni speciali per il campione del Mondo in carica, che vorrà tornare alla vittoria nella gara di casa, ma naturalmente anche per Rosberg battere Hamilton proprio a Silverstone sarebbe importantissimo. Alle loro spalle invece si sta creando il vuoto: la Ferrari ad inizio stagione aveva dato la sensazione di poter duellare con la Mercedes, di poterle anche arrivare davanti in determinate situazioni (vedi Sepang) e comunque di rendere sempre le gare interessanti, pur senza negare che la Mercedes restasse globalmente superiore. Nelle ultime gare invece il gap si è di nuovo ampliato: vero che ci sono stati anche alcuni errori e un pizzico di sfortuna ad impedire alla Ferrari di esprimere tutto il suo potenziale, tuttavia ci sembra di poter dire che il ritardo da Stoccarda si sia nuovamente ampliato per una Rossa che ora deve pensare soprattutto a lottare contro una Williams in crescita per conservare almeno il ruolo di seconda forza. Speriamo che Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen – che ha bisogno di risultati pesanti per conquistare la conferma – possano invertire la tendenza per lottare con la Mercedes in uno dei Gran Premi più prestigiosi e ambiti della stagione. L’attesa per quanto succederà in questo weekend è davvero grande, quindi adesso mettiamoci comodi: la diretta delle prove libere FP1 e FP2 del Gran Premio di Gran Bretagna 2015 di Formula 1 a Silverstone sta per cominciare… (Mauro Mantegazza)

POS. NO. DRIVER TEAM TIME GAP LAPS
1 6 NICO ROSBERG MERCEDES 1:34.274   12
2 44 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:34.344 +0.070s 26
3 33 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 1:35.530 +1.256s 18
4 7 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:35.588 +1.314s 21
5 55 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:35.669 +1.395s 33
6 5 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:35.739 +1.465s 17
7 3 DANIEL RICCIARDO RED BULL 1:35.818 +1.544s 26
8 26 DANIIL KVYAT RED BULL 1:35.876 +1.602s 22
9 27 NICO HULKENBERG FORCE INDIA 1:36.157 +1.883s 28
10 19 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:36.469 +2.195s 23
11 12 FELIPE NASR SAUBER 1:36.855 +2.581s 20
12 11 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:36.889 +2.615s 26
13 41 SUSIE WOLFF WILLIAMS 1:37.242 +2.968s 19
14 30 JOLYON PALMER LOTUS 1:37.262 +2.988s 26
15 36 RAFFAELE MARCIELLO SAUBER 1:37.372 +3.098s 17
16 13 PASTOR MALDONADO LOTUS 1:38.080 +3.806s 8
17 14 FERNANDO ALONSO MCLAREN 1:38.222 +3.948s 12
18 22 JENSON BUTTON MCLAREN 1:38.860 +4.586s 10
19 28 WILL STEVENS MARUSSIA 1:38.981 +4.707s 23
20 98 ROBERTO MERHI MARUSSIA 1:40.477 +6.203s 23
POS. NO. DRIVER TEAM TIME GAP LAPS
1 6 NICO ROSBERG MERCEDES 1:34.155   34
2 7 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:34.502 +0.347s 29
3 5 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:34.522 +0.367s 27
4 44 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:34.621 +0.466s 23
5 26 DANIIL KVYAT RED BULL 1:35.009 +0.854s 25
6 3 DANIEL RICCIARDO RED BULL 1:35.153 +0.998s 22
7 33 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 1:35.300 +1.145s 36
8 27 NICO HULKENBERG FORCE INDIA 1:35.387 +1.232s 34
9 55 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:35.866 +1.711s 37
10 19 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:36.147 +1.992s 33
11 13 PASTOR MALDONADO LOTUS 1:36.164 +2.009s 32
12 77 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS 1:36.183 +2.028s 33
13 11 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:36.351 +2.196s 29
14 8 ROMAIN GROSJEAN LOTUS 1:36.728 +2.573s 21
15 14 FERNANDO ALONSO MCLAREN 1:36.731 +2.576s 19
16 12 FELIPE NASR SAUBER 1:36.822 +2.667s 23
17 22 JENSON BUTTON MCLAREN 1:37.196 +3.041s 16
18 9 MARCUS ERICSSON SAUBER 1:37.327 +3.172s 37
19 28 WILL STEVENS MARUSSIA 1:38.279 +4.124s 21
20 98 ROBERTO MERHI MARUSSIA 1:39.878 +5.723s 21


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori