VETTEL/ Video, scoppia l’estintore nell’abitacolo della Ferrari: pit stop comico per Seb

- Fabio Belli

Vettel, scoppia l’estintore in corsa, pit stop forzato. Nelle FP2 del Gran Premio del Messico singolare incidente per il pilota tedesco, che chiude la sessione col quarto tempo

Vettel_estintore_youtube_2017
Vettel, guai con l'estintore

Durante le prove libere nel Gran Premio del Messico, per la precisione nella FP2, disavventura per Sebastian Vettel che davvero non riesce a vivere serenamente questo finale di stagione, col titolo mondiale che è sfuggito lentamente dalle mani del ferrarista che sembrava quest’anno davvero ad un passo dal traguardo. Nel circuito Hermanos Rodriguez, durante la seconda sessione di prove libere, Vettel ha dovuto interrompere il suo giro e rientrare in maniera affrettata ai box a causa di un singolare problema all’estintore: il dispositivo infatti si è attivato da solo all’improvviso, infradiciando il fondoschiena del pilota tedesco. Con l’estintore esploso e la tuta bagnata, Vettel è dovuto rientrare avvertendo nel frattempo il team di preparare una nuova tuta. Un incidente abbastanza singolare, per fortuna senza particolari conseguenze, che testimonia però come per la Ferrati il momento attuale sia tutt’altro che brillante. 

QUARTO TEMPO NELLE FP2 

Ad ogni modo Vettel è riuscito a tornare in pista e a chiudere con il quarto tempo complessivo, segno che l’incidente di percorso non ha influenzato più di tanto il suo rendimento. Sicuramente per la Ferrari questo è stato un anno ricco di disavventure particolari, a partire dall’incidente provocato da Verstappen che ha rappresentato un po’ il punto di non ritorno nella corsa al titolo iridato per il pilota tedesco. Un vero peccato perché la stagione ferrarista è stata anche ricca di soddisfazioni e momenti indimenticabili, ma per competere ai livelli massimi incidenti come quello dell’estintore, evidentemente, non devono capitare per una questione di perfezionismo. Ad ogni modo, la Ferrari proverà a giocarsi le ultimissime chanche in Messico, aver saputo reagire al pit stop forzato per l’azionamento dell’estintore con un giro competitivo, rappresenta senz’altro un segnale importante in vista della griglia di partenza da stabilire nella giornata di sabato e della corsa di domenica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori