ALFA ROMEO SAUBER TEAM/ Formula 1 video, svelata livrea con il Biscione: il ruolo della Ferrari

- Silvana Palazzo

Alfa Romeo Sauber Team, video presentazione in Formula 1. Svelata la livrea con il Biscione, inoltre la vettura avrà la stessa power unit Ferrari. Le ultime notizie sul grande ritorno

alfa_romeo_sauber_twitter
La nuova Alfa Romeo Sauber - Instagram

Dopo la presentazione dell’accordo con la Sauber per il ritorno in Formula 1, è cominciata una nuova era per l’Alfa Romeo. Di questo progetto sarà parte integrante la Ferrari, visto che fornirà alla scuderia svizzera i suoi motori. Il ritorno in Formula 1 è un progetto che è stato curato da Sergio Marchionne. Un evento storico, ma per il presidente di Fca è anche una faccenda di “cuore”. In un ipotetico testa a testa tra Alfa Romeo Sauber e Ferrari per quale scuderia tiferebbe? “Se arriva l’imbarazzo che ben venga. Per ora credo che tiferò dalla parte della Ferrari, poi vedremo che cosa farà Alfa Romeo Sauber”. Il ritorno dell’Alfa Romeo spinge via dalla Formula 1 la Ferrari? La minaccia è concreta per Marchionne, “ed è evidenziata dal fatto che l’accordo con Sauber prevede che nel 2020-21 Alfa Romeo possa andare da sola”. L’auspicio è che arrivi un accordo per il rinnovo della partecipazione in Formula 1. (agg. di Silvana Palazzo)

ALFA ROMEO SAUBER, RITORNO IN FORMULA 1

Presentata l’Alfa Romeo Sauber, l’inedita monoposto che debutterà in Formula 1 la prossima stagione. Per l’Alfa Romeo in realtà è un ritorno, ma la partnership con la Sauber rende nuova l’avventura. In occasione della presentazione della livrea della vettura sono stati annunciati anche i due piloti della nuova scuderia: il monegasco Charles Leclerc e lo svedese Marcus Ericsson, mentre Antonio Giovinazzi sarà il terzo pilota. L’evento è stato organizzato presso il Museo di Arese, dove sono stati delineati anche i dettagli della partnership tecnica e commerciale che permetterà al marchio del Biscione di tornare in Formula 1 come title sponsor della scuderia elvetica. Un accordo storico anche perché prevede una cooperazione strategica, commerciale e tecnologica, anche attraverso la condivisione d’ingegneri e personale tecnico specializzato. Le monoposto per la prossima stagione saranno motorizzate con le power unit Ferrari, ma dal 2019 potrebbero essere targate Alfa Romeo.

PRESENTATA LA LIVREA, TUTTE LE NOVITÀ

Un grande biscione sul cofano motore rosso della Sauber a conferma dell’arrivo dell’Alfa Romeo come title sponsor di Sauber. La monoposto è stata riverniciata di bianco e rosso in coincidenza di colori che fanno ben sposare il marchio dell’Alfa Romeo con la bandiera della Confederazione elvetica. C’è una piccola striscia blu che separa il bianco dal rosso. La lira però potrebbe essere cambiata in vista della prossima stagione. Sergio Marchionne ha sottolineato che l’Alfa Romeo Sauber non sarà un cliente di “Serie B”, ma anzi godrà di tutti gli aggiornamenti delle power unit Ferrari in linea con la Casa di Maranello, con la sola eccezione delle novità “che potrebbero mettere a rischio l’affidabilità del prodotto”. Per il momento nessuno si sbilancia sull’obiettivo in vista della stagione di Formula 1: “Il primo anno di collaborazione non può avere aspettative molto alte, ma vogliamo crescere e migliorare”, ha spiegato Sergio Marchionne in conferenza stampa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori