DIVORZIO MCLAREN HONDA?/ Formula 1: contatti con Mercedes per i motori, ma c’è anche l’incognita Alonso

- La Redazione

Divorzio McLaren-Honda? Formula 1: contatti con Mercedes per i motori, ma c’è anche l’incognita Alonso. Le ultime notizie sulla scuderia britannica e sul futuro del pilota spagnolo

Fernando_alonso_mclaren
Fernando Alonso (Lapresse)

La McLaren potrebbe rompere con la Honda e pensare ad una nuova partnership con la Mercedes. Il clamoroso scenario è emerso dopo una dichiarazione del team principal Boullier: «Se avessimo ancora motori Mercedes saremmo ancora vincenti» ha dichiarato il responsabile della McLaren ai microfoni del quotidiano spagnolo As. Da lì sono cominciate le speculazioni sul futuro del team di Woking, deluso per il rendimento della power unit Honda dopo i modesti risultati fatti registrare durante i test invernali. Se di facciata la fiducia reciproca viene rinnovata, dietro le quinte si lavora per cambiare rotta. La scuderia giapponese ha confermato il proprio impegno, ma i rapporti con la McLaren sono diventati più tesi. Più media hanno, quindi, rilanciato la clamorosa indiscrezione di un contatto tra il team inglese e la Mercedes. Il matrimonio, che porterebbe le power unit tedesche in McLaren, non potrà essere celebrato prima del 2018, perché ci sono contratti in ballo. Gli scenari, però, restano incerti, così come sono agitate le acque in casa McLaren, tra l’altro priva di un main sponsor da anni. La nomina di Mika Hakkinen ad ambasciatore della scuderia non è sufficiente. E tra una settimana comincia il Mondiale di Formula 1 a Melbourne, quindi la strada resta in salita per la McLaren, che tra l’altro deve fare i conti con l’insofferenza di Fernando Alonso, il quale, secondo la Gazzetta dello Sport, sarebbe pronto a cambiare aria. Il matrimonio con la Mercedes, però, potrebbe fargli cambiare idea…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori