Pronostico Formula 1 / Gran Premio d’Austria 2017 Zeltweg: il punto di Giancarlo Minardi (esclusiva)

Pronostico Formula 1, intervista esclusiva a Giancarlo Minardi in vista del prossimo Gran Premio d’Austria in programma questo weekend sul circuito di Zeltweg. 

07.07.2017 - int. Giancarlo Minardi
lewis_hamilton_1_formula1_lapresse_2017
Lewis Hamilton ha vinto il Gp di Francia 2018 (Foto LaPresse)

Nuovo appuntamento con il mondiale della  Formula 1, col Gran Premio d’Austria 2017 in programma in questo weekend sul circuito di Zeltweg, casa della scuderia Red Bull. Dopo la prova di Baku, la Mercedes cercherà di dimostrarsi la più forte, ma la Ferrari non starà di certo a guardare, specialmente dopo le polemiche per lo scontro tra Hamilton e Vettel occorso al Gp dell’Azerbaigian, che ha ulteriormente infiammato il duello tra i due piloti per la conquista del titolo. Sarà poi senza dubbio interessante vedere cosa farà anche la Red Bull che correrà sul circuito di casa, e specialmente Daniel Ricciardo che proprio pochi giorni fa è salito sul gradino più alto a Baku nella sorpresa generale. Per presentare il Gran Premio d’Austria 2017 abbiamo sentito Giancarlo Minardi: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Come vede questo Gran Premio d’Austria? Particolare, soprattutto dopo le ultime polemiche dei giorni scorsi che avevano coinvolto Sebastian Vettel.

Rivedremo la Mercedes favorita? Bisogna mettersi in testa che la Mercedes è la macchina favorita, quella più forte, che dovrebbe vincere il titolo Mondiale.

Cosa si aspetta da Hamilton, potrebbe doppiare il successo 2016? Penso di sì, dovrebbe essere lui a vincere ancora qui al Gran Premio d’Austria. Lui potrebbe far meglio di tutti, naturalmente speriamo che la Ferrari possa smentirci.

Potrebbe essere veramente il suo ultimo anno in Formula 1? No non ci credo, penso che questo non dovrebbe succedere. Rivedremo Lewis Hamilton anche la prossima stagione.

Ferrari di nuovo competitiva sopratutto con Vettel? Il pilota tedesco riscatterà il 2016 quando gli esplose una gomma? Lo speriamo tutti, intanto rispetto al Gran Premio d’Austria del 2016, sarà fondamentale che Vettel non ripeta gli errori dello scorso anno per far bene.

Vettel sarà condizionato dalle ultime polemiche visto che è anche sub judice? Vettel ha vinto quattro titoli mondiali, se è un grande pilota come penso possa essere questa cosa non dovrebbe condizionarlo.

Per la Red Bull correre in casa porterà maggiori motivazioni? La Red Bull sta migliorando, sta guadagnando dal punto di vista tecnico rispetto all’affidabilità della macchina. Non penso poi che sia importante correre in casa non siamo nel calcio!

Cosa potrebbe condizionare la gara, il meteo per esempio potrebbe influenzarla? Sì questo è un elemento che potrebbe condizionare veramente la gara.

Un giudizio sulle caratteristiche tecniche di Zeltweg, i cordoli daranno ancora problemi? Il circuito di Zeltweg è molto bello, con tanti saliscendi, belle curve. Basterà poi che le varie macchine stiano tra le due righe bianche per evitare ogni problema

La Honda porta il nuovo Power Unit: la McLaren a Baku era già andata a punti, ci saranno  ancora chances per la casa di Woking? A Baku la McLaren è andata a punti, non so però se possa bastare per andare ancora a punti. Bisogna che la Honda continui a migliorare la macchina per ottenere ottimi risultati. Credo che Alonso tra l’altro stia guidando nel migliore dei modi come se avesse una grande macchina a disposizione.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori