Fernando Alonso/ Lo spagnolo presente anche alla 24 ore di Le Mans e Wec: obbiettivo Triple crown

- Michela Colombo

Fernando Alonso ha annunciato la sua partecipazione al campionato Wec e alla prossima 24 Ore di Le Mans. Lo spagnolo punta alla Triple crown, ma non dimentica la Formula 1.

fernando_alonso_1_f1_lapresse_2017
Diretta Formula 1 - LaPresse: Fernando Alonso, si corre in casa dello spagnolo

Sarà un 2018 davvero impegnativo per Fernando Alonso, che pur non volendo rinunciare al suo impegno in Formula 1 con la McLaren, ha deciso di ampliare decisamente i suoi orizzonti di carriera. Dopo la sfortunata prova di pochi giorni fa alla 24 ore di Daytona, ecco che il pilota spagnolo ha deciso di annunciare la sua partecipazione alla prossima edizione della 24 ore di Le Mans e pure al campionato Wec con la Toyota Ts050 Hybrid. Che il talento indiscutibile di Alonso fosse in qualche modo limitato dalla poca competitività effettiva della Mclaren lo si era visto già nella precedente stagione del campionato della Formula 1, dove allora già lo spagnolo aveva rinunciato a disputare il Gp di Montecarlo per respirare aria nuova e mettersi alla prova alla 500 miglia di Indianapolis. Ecco quindi che tali annuncio non risulta affatto sorprendete per coloro che seguono da vicino le ambizioni delle ferrarista.

LA TRIPLE CROW

Ma qual è il vero obiettivo di Fernando Alonso? Oltre alla nuova esperienza nel campionato Wec, la scelta che di certo non sorprende il pubblico di appassionati che seguono l’ex ferrarista, è quella  di correre nella prossima edizione della 24Ore di Le Mans, che si terrà solo il 16 e 17 giugno prossimi. Lo spagnolo infatti negli ultimi anni non ha mai fatto mistero di ambire alla prestigiosissima Triple Crown, il trofeo simbolico che viene assegnato a tutti coloro che riescono nell’impresa di vincere il Gp di Montecarlo (o un mondiale di F1), la 24 ore di Le Mans e la Indy 500. Nonostante quindi un programma fittissimo di impegni (attenzione quest’anno i calendari del Wec e della Formula 1 praticamente non si incroceranno mai) e obiettivi ben precisi, Alonso però non ha perso la bussola. Lo stesso spagnolo ha infatti dichiarato: “In nessun modo la sfida mi distrarrà dall’obiettivo principale: il campionato di Formula 1 con McLaren. Nel 2018 punto a essere competitivo a ogni gara e sono certo che siamo più vicini a centrare quest’obiettivo”. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori