FORMULA 1, VIETATE LE OMBRELLINE/ Stop alle belle ragazze sulla griglia di partenza prima dei GP

- Fabio Morasca

Formula 1: le Ombrelline non saranno più presenti in griglia di partenza, poco prima dell’inizio dei gran premi, a partire dalla prossima edizione del campionato mondiale di F1.

ombrelline_formula_1_web
Formula 1, stop alle Ombrelline (Web)

A partire dalla prossima edizione del campionato mondiale di Formula 1, non ci sarà più la presenza delle cosiddette “Ombrelline” in griglia di partenza, poco prima dell’inizio dei gran premi. Negli anni scorsi, infatti, è sempre stata una consolidata abitudine vedere belle ragazze sulle piazzole di partenza, accanto alle monoposto, a pochi minuti dal semaforo verde di ogni gran premio. Come già anticipato, a partire da quest’edizione del campionato di Formula 1, e in tutte le altre categorie motoristiche, la figura dell'”Ombrellina” non esisterà più. La decisione è arrivata dalla Liberty Media, nuova proprietaria della Formula 1. Sean Bratches, Managing Director per le operazioni commerciali riguardanti la Formula 1, ha dichiarato che la decisione in questione è stata ben ponderata: “Nell’ultimo anno abbiamo esaminato una serie di settori che ritenevamo necessari da aggiornare per essere più in sintonia con la nostra visione di questo sport”.

OMBRELLINE: LE MOTIVAZIONI DELLA LIBERTY MEDIA

Di seguito, trovate i motivi dettagliati di questa decisione: “La pratica di impiegare le ragazze in griglia è stata un caposaldo dei GP di F.1 per decenni, ma riteniamo che questa usanza non sia in sintonia con i nostri valori del marchio e sia chiaramente in contrasto con le norme della società moderna”. In breve, stando alla Liberty Media, la presenza delle “Ombrelline” in griglia di partenza non è più un fattore rilevante per gli spettatori della Formula 1. Ciò non significa che sulle piazzole di partenza, non ci sarà più nessuno. Dalla prossima edizione del campionato di Formula 1, infatti, la griglia di partenza vedrà comunque la presenza di personaggi famosi e altri “invitati di primo livello” che verranno scelti direttamente dai vari organizzatori dei gran premi. Ricordiamo che il campionato mondiale di F1 2018 inizierà il prossimo 25 marzo con il Gran Premio d’Australia che si svolgerà all’Albert Park Circuit di Melbourne. La F1 tornerà in Italia con il gran premio di Monza, il prossimo 2 settembre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori