Mercedes, nuovo motore / Formula 1, Andy Cowell sfida la Ferrari: “Ecco le novità a cui stiamo lavorando”

- Umberto Tessier

La nuova Mercedes punterà ad un motore tutto nuovo per sbaragliare la concorrenza come negli ultimi anni. Andy Cowell ha anticipato alcune novità attraverso un’intervista.

Bottas_Mercedes_Bahrain_lapresse_2017
Diretta Formula 1 - LaPresse: Bottas in Bahrain

La Mercedes, in vista del prossimo Mondiale di Formula 1, sta pensando di puntare ad un motore tutto nuovo. C’è ancora fame di vittorie, nonostante il dominio degli ultimi quattro anni, ma il team di Brackley è infatti intenzionato ad apportare modifiche importanti alla già performante Power Unit. L’obiettivo principale è quello di superare la soglia dei 1000 cavalli, senza ovviamente tralasciare le altre aree di sviluppo. Andy Cowell, responsabile del reparto motori, attraverso un’intervista rilasciata ad Autosport, ha anticipato alcuni dettagli sulla vettura del prossimo anno: “Il motore sarà praticamente tutto nuovo. Abbiamo delle idee per ridurre l’attrito in quasi tutte le aree del propulsore o le perdite nei sistemi elettrici. Ogni volta che costruisci un motore o un aggiornamento, impari qualcosa”. Tante le idee da parte di Cowell che punta anche ai miglioramenti alla combustione, la riduzione dell’attrito e i nuovi materiali che possono aiutare l’affidabilità. 

MERCEDES, NEL 2018 IN FORMULA 1 CON UN NUOVO MOTORE

L’ultima stagione di Formula 1 si è giocata spesso sul filo dei millesimi nel duello con la Ferrari. La minaccia “rossa” si è fatta concreta l’anno scorso e non è da sottovalutare la crescita della Red Bull nella seconda parte della stagione. Per questo la Mercedes si è attivata da tempo. Lo ha spiegato Andy Cowell: “Ci sono ancora dei margini con questo regolamento, anche se magari parliamo di tanti piccoli guadagni da cinque millesimi di secondo. Poi ci sono quelle belle sorprese in cui eri convinto di trovare un miglioramento importante in un modo e lo trovi esattamente facendo l’opposto – ha dichiarato ad Autosport -. Per questo è sempre importante fare esperimenti ed avere una struttura adeguata per farli. Servono un banco di prova importante ed una buona metodologia di test per individuare i vantaggi veri e propri ed isolarli da quelli presunti”. Dalle parole di Cowell possiamo quindi dedurre che il motore della Mercedes sarà completamente nuovo. L’obiettivo è quello di sbaragliare di nuovo la concorrenza con Ferrari e Red Bull che non resteranno sicuramente a guardare nel tentativo di essere serie avversarie della Mercedes.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori