Classifica Formula 1/ Mondiale Piloti e Costruttori Gp Bahrain 2018. Vettel primo, Bottas sale!

- Mauro Mantegazza

Classifica Formula 1, Mondiale Piloti e Costruttori verso il Gp Bahrain 2018 a Sakhir: Vettel e la Ferrari al comando, ma attenti a Hamilton e alla Mercedes

vettel_raikkonen_ferrari_sochi_lapresse_2017
Griglia di partenza Formula 1: i piloti Ferrari (LaPresse)

Chi ha stupito tutti oggi nel Gran Premio del Barhein è Vlatteri Bottas che sale in terza posizione nella classifica della Formula 1 dopo essere arrivato sul secondo gradino del podio oggi. Era partito male il finlandese della Mercedes che dopo la prima gara in Australia aveva centrato l’ottavo posto accumulando appena quattro punti nella classifica generale. Oggi è riuscito a scavalcare Fernando Alonso che si è posizionato settimo e ora è dietro sei punti, oltre a Max Verstappen, Daniel Ricciardo e Kimi Raikkonen che dalla gara di oggi non sono riusciti ad ottenere punti. L’olandese della Red Bull ha dovuto chiudere anticipatamente la gara a cuasa di una foratura, il suo compagno di squadra australiano invece ha accusato problemi elettrici dopo che nelle qualifiche era arrivato quarto e quindi partiva con buone speranze di puntare al podio. Infine il finlandese della Ferrari ha avuto un problema alla ruota e ha così vanificato il secondo posto conquistato per la griglia di partenza. (agg. di Matteo Fantozzi)

FANTASTICO SEBASTIAN VETTEL

E’ un fantastico Sebastian Vettel che va a vincere il Gp del Bahrain 2018: tante le sfide e i rischi che il tedesco si è preso in questa gara sulla pista del Sahkir, ma la fortuna ha aiutato il pilota della Ferrari che quindi è sempre più leader della classifica del mondiale piloti della Formula 1. Vettel fa doppietta dopo la bella prova dell’Australia e vola quindi quota 50 punti nella graduatoria di questo appassionate campionato della F1: secondo gradino ancora per Hamilton, arrivato solo terzo alla bandiera a scacchi del Gp del Bahrain 2018. Al terzo gradino, ma al secondo del podio del Shakiri Valtteri Bottas, che ora vantando ben 22 punti, supera di fatto l’altro pilota della Ferrari Kimi Raikkonen, costretto al ritiro per un incidente ai box. Nella top five della classifica del mondiale piloti ecco anche Alonso e il finlandese della Rossa, con Ricciardo che perde quindi parecchie posizioni in lista, non avendo potuto tagliare oggi il traguardo, come pure il suo compagno di squadra alla Red bull, Verstappen. Dando un occhio alla classifica dei costruttori della F1 vediamo anche che la Mercedes, pur riuscendo a portare le sue due vetture a podio al Shakir, rimane seconda a quota 55 punti, dieci in meno alla Ferrari, ancora leader. (agg Michela Colombo)

VETTEL LEADER MA..

La classifica del Mondiale di Formula 1 che volto assumerà al termine del Gran Premio del Bahrain? La gara di Sakhir sarà naturalmente solo la seconda del Mondiale 2018 di Formula 1, per cui ecco che la classifica del Mondiale Piloti così come pure la classifica del Mondiale Costruttori per ora ricalcano l’ordine d’arrivo della gara di due settimane fa a Melbourne. Ottime notizie naturalmente per Sebastian Vettel e la Ferrari, che in Australia conquistarono una vittoria a dire il vero insperata dopo il pesante distacco rimediato al sabato da Lewis Hamilton: ricordiamo tutti però l’alba rossa di domenica mattina (in Italia) e di conseguenza il tedesco è al comando con 25 punti davanti proprio a Hamilton, secondo con 18 punti. Le buone notizie per la Ferrari arrivarono anche da un convincente Kimi Raikkonen, terzo e di conseguenza a quota 15 punti nella classifica Piloti. In casa Red Bull per il momento è davanti Daniel Ricciardo, quarto con 12 punti contro gli 8 punti di Max Verstappen, sesto. In mezzo a loro Fernando Alonso, che grazie al quinto posto di Melbourne ha 10 punti, praticamente già più della metà di quelli che nel 2017 conquistò nell’intera stagione…

LA CLASSIFICA COSTRUTTORI

Nel Mondiale Costruttori naturalmente è la Ferrari a dominare e non potrebbe essere altrimenti dopo il primo e il terzo posto sul circuito di Albert Park, che fruttarono al Cavallino Rampante la bellezza di 40 punti, quasi il doppio dei 22 della Mercedes che naturalmente pagò molto il deludente ottavo posto di Valtteri Bottas, partito dalle retrovie a causa dell’incidente nelle qualifiche: appena 4 punti per il finlandese e Frecce d’Argento che almeno per il momento devono inseguire, tallonate da vicino anche dalla Red Bull. Le ‘lattine’ infatti hanno 20 punti, pur non avendo portato nessuno dei loro due piloti sul podio. Da notare che in Australia sono andate a punti appena cinque scuderie, con McLaren e Renault a completare il quadro, rispettivamente con 12 e 7 punti. Certamente avrebbe meritato di più la Haas, ma tutti ricordiamo il doppio errore ai box che ha rovinato le gare di Romain Grosjean e Kevin Magnussen, tra l’altro favorendo indirettamente la vittoria della Ferrari.

CLASSIFICA PILOTI FORMULA 1 2018

1. Sebastian Vettel (Ferrari) 50

2. Lewis Hamilton (Mercedes) 33

3. Valtteri Bottas (Mercedes) 22

4. Fernando Alonso (McLaren) 16

5. Kimi Raikkonen (Ferrari) 15

6. Niko Hulkenberg (Renault) 14

7. Pierre Gasly (Toro Rosso) 12

7. Daniel Ricciardo (Red Bull) 12

8. Kevin Magnussen (Haas) 10

9. Max Verstappen (Red Bull) 8

10. Steffan Vandoorne (McLaren) 6

11. Marcus Ericsson (Sauber) 2

12. Esteban Ocon Force India 1

12. Carlos Sainz (Renault) 1

CLASSIFICA COSTRUTTORI FORMULA 1 2018

1. Ferrari 65

2. Mercedes 55

3. McLaren 22

4. Redbull 20 

5. Renault 15

6- Toro Rosso 12

7. Haas 10

8. Alfa Romeo Sauber 2

9. Force India 1

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori