MECCANICO FERRARI INVESTITO DA RAIKKONEN AI BOX/ Video Formula 1: Francesco Cigarini, aperta inchiesta FIA

- Silvana Palazzo

Raikkonen investe meccanico Ferrari ai box: video. GP del Bahrain 2018 di Formula 1: choc durante pit stop. Multa salata per la Rossa: l’incidente costa anche 50 mila euro.

raikkonen_investe_meccanico_ferrari_twitter
Raikkonen investe meccanico Ferrari (Foto: da Twitter)

Meccanico Ferrari investito da Kimi Raikkonen ai box, operazione completamente riuscita per Francesco Cigarini. Buone notizie per il dipendente del Cavallino, che si è fratturato tibia e perone nell’incidente occorso ieri, domenica 8 aprile 2018, al Gran Premio del Bahrain. La Ferrari è stata multata 50 mila euro per l’unsafe release, come sottolineato in precedenza, e adesso i tecnici dovranno rispondere alla FIA su cosa è successo poiché è stata aperta una indagine da parte dei commissari tecnici. Stesso iter intrapreso nei test invernali con la McLaren, quando Fernando Alonso ha perso una ruota all’ultima curva del tracciato di Montmelò. Nel Gran Premio di Australia invece, come sottolinea Motorsport, le due Haas sono state costrette al ritiro per unsafe release mentre erano al quarto e al quinto posto a causa della spanatura del filetto sul mozzo durante il pit stop. La Ferrari, infine, a Sakhir ha ricevuto una multa di 5 mila euro perché sempre Raikkonen, nel secondo turno di prove libere, è uscito dalla pit lane con l’anteriore sinistra non fissata. (Agg. Massimo Balsamo)

“GUARISCI PRESTO AMICO”

Tanti messaggi di affetto anche sui social per Francesco Cigarini, il meccanico della Ferrari investito da Kimi Raikkonen. Proprio il pilota finlandese ha scritto su Instagram un breve augurio: «Guarisci presto, amico». Intanto la Scuderia di Maranello ha rimediato una multa da 50 mila euro per “rilascio insicuro”, dopo i 5 mila che ha dovuto pagare per la stessa ragione durante le libere. L’incidente potrebbe essere legato ad un problema forse con un dado nello sbloccaccio. Proprio Francesco Cigarini, che si occupa dell’elettronica della monoposto di Sebastian Vettel, era addetto al cambio della posteriore sinistra. Ha provato a segnalare che c’era stato un problema quando è scattato il verde, ma Raikkonen al verde è subito ripartito travolgendolo con la gomma posteriore sinistra. Visto che il regolamento vieta che le monoposto tornino in pista con mescole diverse l’una dall’altra, Kimi si è dovuto fermare. I tecnici della Ferrari ora dovranno spiegare alla Fia cosa è successo: è stata aperta un’inchiesta da parte dei commissari tecnici. (agg. di Silvana Palazzo)

FRANCESCO CIGARINI, OPERAZIONE OK: “GRAZIE”

Francesco Cigarini, meccanico della Ferrari, ieri vittima – suo malgrado – di un brutto incidente con protagonista Raikkonen, ha voluto far sapere personalmente di stare meglio. In seguito alla frattura di tibia e perone è stato sottoposto ad un intervento chirurgico che però ha avuto esito positivo, come spiegato dallo stesso in un post Instagram di alcune ore fa: “L’operazione è andata bene. Voglio ringraziare tutte le persone che hanno chiesto di me e si sono preoccupate. Solo un grande GRAZIE. Abbracci”, ha commentato Cigarini, allegando quindi l’immagine che lo ritrae con la gamba ingessata in un letto del BDF Hospital, l’ospedale di Bahrain, dove ieri si è corso il secondo Gran Premio di Formula 1. Tanti i commenti di solidarietà e supporto che hanno fatto seguito alla foto: “In bocca al lupo. Grazie a te per il messaggio. Vederti sorridere è come rivedere passare Seb primo!! Come te!”, scrive un utente, tra la pioggia di “in bocca al lupo” e “auguri di pronta guarigione”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

MULTA DI 50 MILA EURO PER LA ROSSA

Pare stare bene il meccanico della Ferrari che ieri è stato investito da Raikkonen durante il pit stop avvenuto al 36^ giro del Gp del Bahrain 2018. Francesco Cigarini, addetto al cambio della gomma posteriore sinistra, dopo aver riportato la frattura di tibia e perone è stato operato con successo. Ottime notizie quindi che arrivano dalla scuderia di Maranello, che si era stretta intorno al propio uomo: altre però negative ne arrivano. La scuderia di F1 infatti è stata pure multata dalla direzione di gara di ben 50 milan euro. Il motivo? “L’ unsafe realise” della stessa vettura di Raikkonen, che è stata fatta partire dal pit stop non in condizioni di sicurezza, avendo correttamente cambiato solo 3 gomme su 4. Lo stesso Raikkonen comunque era stato immediatamente fermato dal muretto della Rossa appena avvenuto il brutto incidente e a pochi metri dal box Ferrari la monoposto del finlandese era stata bloccata presto riportata all’interno del garage della Rossa di Maranello. (agg Michela Colombo)

GLI AUGURI DI MARCHIONNE

Si chiama Francesco il meccanico della Ferrari investito da Kimi Raikkonen durante il pit stop del GP del Bahrain 2018. È stato il team principal Maurizio Arrivavene a fornire le ultime notizie sulle condizioni fisiche: «Ha riportato una frattura alla tibia e al perone». Al termine della gara ha palato anche Kimi Raikkonen, che ha rivissuto quei momenti concitati: «Sono entrato ai box, la luce era verde e sono ripartito. Non so cosa sia successo dietro di me, purtroppo un ragazzo si è fatto male. Spero non sia nulla di grave». Dopo la premiazione di Sebastian Vettel, che ha vinto la gara davanti a Valtteri Bottas e Lewis Hamilton, sono arrivate le persone del presidente della Ferrari, Sergio Marchionne: «Voglio augurare al nostro meccanico una pronta guarigione e di tornare presto in pista». Bello comunque il gesto della Ferrari di mandare sul podio uno dei ragazzi della squadra. «Quello del podio non è un mio gesto, è il nostro gesto, della gente Ferrari», ha spiegato Arrivabene. Non è passato inosservato l’errore del traduttore Sky nel riportare le parole di Vettel: «Faccio le condoglianze al meccanico, speriamo che se la cavi». In realtà era “auguri”, ma per fortuna si tratta di un errore di traduzione. (agg. di Silvana Palazzo)

RAIKKONEN INVESTE MECCANICO FERRARI: PAURA AI BOX

Paura nel box Ferrari durante il pit stop di Kimi Raikkonen. Un meccanico della Ferrari è stato colpito ad una gamba nel momento in cui il pilota finlandese è ripartito. Crollato a terra, è stato subito soccorso dai suoi colleghi che lo hanno portato nel centro medico. Raikkonen si è subito accorto di quanto accaduto e ha fermato immediatamente la monoposto per correre dal meccanico e verificarne le condizioni. «Pit stop drammatico, uno dei nostri meccanici è stato colpito dalla monoposto di Kimi», ha subito twittato la Rossa, che poi ha comunicato il ricovero. La Ferrari ha preferito non sbilanciarsi: la Scuderia di Maranello ha fatto sapere infatti che il meccanico era cosciente, ma non ha precisato le sue condizioni. Inoltre, stando a quanto riportato da Sky Sport, hanno allontanato tutti dal centro medico, dai fotografi ai giornalisti. Nel frattempo il meccanico è stato trasportato in ospedale per ulteriori approfondimenti.

LA DINAMICA DELL’INCIDENTE

Dalle immagini è apparsa subito chiara la dinamica dell’incidente. Il meccanico investito stava sostituendo la gomma posteriore sinistra, ma senza riuscirci. Nel frattempo però è stato dato il via per la ripartenza di Raikkonen, che è subito scattato per ritornare in pista. Ed è in questo momento che quella gomma urta violentemente la gamba del meccanico, crollato a terra. Attimi di paura che hanno spinto il pilota finlandese a ritirarsi, ora invece sono minuti di attesa per avere aggiornamenti sulle reali condizioni del meccanico nella speranza che arrivino buone notizie dal Bahrain. Proprio in quei minuti la Ferrari stava valutando la strategia per Sebastian Vettel, lasciato in pista. Poi il via libera per il “piano B”, comunque slegato da quanto accaduto nei box Ferrari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori