Ritiro Hamilton/ Video F1: disastro Mercedes, dopo Bottas va ko anche il pilota britannico (GP Austria 2018)

- Silvana Palazzo

Ritiro Hamilton nel GP Austria 2018, video F1. Disastro Mercedes: dopo Bottas va ko anche il pilota britannico. Problemi di potenza per la scuderia di Brackley. Le ultime notizie

ritiro_hamilton_austria2018
Ritiro Hamilton nel GP Austria 2018 (Foto: da Twitter)

Colpo di scena clamoroso nel GP di Austria 2018: Lewis Hamilton si ritira! Dopo la doppietta alle qualifiche con le due Mercedes in prima fila, chiudono con zero punti. Weekend da incubo per la scuderia di Brackley, che prima registra il ritiro di Valtteri Bottas e poi quello del pilota britannico. Il finlandese, come vi abbiamo raccontato, ha avuto un problema idraulico, mentre per Hamilton sono emersi problemi di potenza del motore. Il doppio ritiro imprime un duro colpo alla Mercedes in termini di affidabilità. E cambia inevitabilmente la classifica piloti e costruttori. Ma torniamo ai problemi di Hamilton e al colpo di scena incredibile al Red Bull Ring. Secondo Sky Sport F1, il problema che ha costretto il pilota britannico al ritiro è una «perdita di pressione del carburante». Sta di fatto che Hamilton, che a metà gara aveva lamentato problemi di potenza, è stato costretto ad accostare la sua monoposto a bordo pista.

RITIRO HAMILTON: DISASTRO MERCEDES NEL GP AUSTRIA 2018

I problemi per Lewis Hamilton sono cominciati quando è scattata la Virtual Safety Car per il ritiro di Valtteri Bottas. Il pilota della Mercedes stava girando davanti a tutti, quindi i meccanici ai box hanno deciso di lasciarlo in pista convinti che il margine sugli avversari sarebbe stato sufficiente per conservare il primo posto dopo la sosta ai box. I calcoli invece erano sbagliati e quando la Mercedes se ne è accorta era ormai troppo tardi per rimediare. Questo errore ha cambiato la gara di Hamilton, costretto a inseguire. Risalito al quarto posto dopo il ritiro di Daniel Ricciardo, non aveva però margine per impensierire Sebastian Vettel. Poi il colpo di scena incredibile: accusa problemi di potenza al suo motore, avvisa i box e parcheggia la sua monoposto. Il disappunto è nascosto nel casco che tiene fino al suo ingresso ai box. Un weekend da dimenticare per lui e la Mercedes, visto che sia il pilota che la scuderia perdono la vetta nella classifica piloti e costruttori.




© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori