Pronostico Formula 1/ Gp Germania 2018 Minardi: Mercedes la macchina da battere, ma quando Vettel… (esclusiva)

- int. Giancarlo Minardi

Pronostico Formula 1: intervista esclusiva a Giancarlo Minardi sul prossimo Gran Premio di Germania 2018, atteso questa domenica sulla pista di Hockenheim.

sebastian_vettel_1_ferrari_lapresse_2017
Classifica Formula 1 Formula 1 (Foto LaPresse)

Il campionato di Formula 1 torna sotto ai riflettori: questa domenica si correrà il Gp di Germania 2018 sulla pista di Hockenheim. Qui c’è grande attesa per Sebastian Vettel: il ferrarista vorrà fare bene di fronte al pubblico di casa, doppiando anche il bel successo ottenuto appena 2 settimane fa a Silverstone. Primo avversario del tedesco della Ferrari sarà Lewis Hamilton: l’inglese della Mercedes vorrà infatti presto riprendersi la testa della classifica piloti,  così come la casa anglotedesca quella dei costruttori, che ha mal digerito il KO rimediato in casa. Per presentare il Gran Premio di Germania abbiamo sentito Giancarlo Minardi: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

 Come vede questo Gran Premio di Germania? Dovrebbe essere una gara combattuta, molto bella in cui Mercedes e Ferrari dovrebbero darsi battaglia in questo importante Gran Premio della stagione.

Mercedes pronta a puntare su Hamilton per un nuovo successo? E’ normale, Hamilton ha perso punti importanti a Silverstone e dovrà cercare di recuperare lo svantaggio da Vettel. E’ anche vero che mancano ancora 11 Gran Premi alla fine della stagione, potranno ancora succedere tante cose importanti, Hamilton avrà tutto il tempo per recuperare.

Il pilota inglese però non ha ancora preso il largo, cosa gli manca ancora? La Mercedes resta sempre la macchina da battere, ha qualcosa in più di tutte le altre.  Hamilton è stato sfortunato in tante occasioni e potrebbe trovarsi in una situazione diversa di classifica.

Per Vettel potrebbe essere però l’anno giusto? Cosa ha di più a livello tecnico la Ferrari rispetto alla Mercedes? La Ferrari ha lavorato bene, veramente bene. Vettel riesce a condurre delle grandi  gare, quando è in testa è difficile superarlo. Sia lui che Hamilton hanno vinto quattro titoli, sono due grandissimi piloti. Sarà una bella lotta fino alla fine.

Raikkonen dovrà farsi perdonare l’errore di Silverstone con Hamilton? No, non prendiamocela con Raikkonen, certe cose possono capitare in partenza. Sono cose che fanno parte della Formula 1, niente di cui scandalizzarsi quindi!

Bottas in Germania da protagonista? Bottas è una seconda guida della Mercedes, lavora per Hamilton. Sta disputando la sua stagione, in due occasioni è stato anche sfortunato quando non c’era il suo compagno di squadra. Poteva ottenere dei risultati migliori, niente da eccepire sul suo rendimento.

Si attende una grande gara dalla Red Bull? La Red Bull potrebbe essere un’outsider con Verstappen e Ricciardo, potrebbe esserlo anche nel proseguo della stagione. Potrebbe dare fastidio alla Mercedes e alla Ferrari che restano favorite in questo Gran Premio.

Quali sono le caratteristiche tecniche del circuito di Hockenheim? E’ un circuito medio veloce, con una parte lenta, uno dei circuiti classici della Formula 1. Hockenheim fa parte della storia di questo sport.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori