MICHAEL SCHUMACHER, MONTEZEMOLO: “SPERO ACCADA QUALCOSA”/ “So che Schumi sta lottando, ma non dico altro”

Michael Schumacher, Montezemolo: “Spero accada qualcosa”. L’ex presidente della Ferrari sulle condizioni di Schumi: “So che sta lottando, ma non dico altro”

01.01.2019 - Dario D'Angelo
Michael Schumacher nel 2013
Michael Schumacher

Dopo mesi e mesi di ostinato silenzio attorno alle condizioni di salute di Michael Schumacher, sono giorni ricchi di dichiarazioni riguardo lo stato del sette volte campione del mondo di Formula 1, vittima di un tragico incidente sugli sci sulle nevi di Meribel il 29 dicembre 2013. Questa volta a pronunciare parole di speranza è Luca Cordero di Montezemolo, l’ex presidente del Cavallino Rampante, tra i pochi al mondo ad avere notizie di prima mano sulle condizioni di Schumi in ragione del rapporto instauratosi tra i due in tanti anni di successi a Maranello. Intervistato da Rai Sport, parlando del difficile percorso riabilitativo che vede coinvolto il tedesco, Montezemolo ha dichiarato:”Io spero, perché gli voglio bene, che possa succedere qualcosa ma non voglio dire altro, se non che so che Michael lotta, che ha tanta determinazione e una famiglia magnifica intorno”.

MONTEZEMOLO, “SCHUMI STA LOTTANDO”

Si resta dunque appesi all’interpretazione delle parole di Luca Cordero di Montezemolo, l’ex presidente della Ferrari, che ha confermato un concetto ribadito in passato da più fonti, quello che – a modo suo – il pilota tedesco stia affrontando la sua coraggiosa battaglia per la vita. Resta però da capire fino a che punto la speranza di Montezemolo poggi su basi concrete o sia soltanto figlia del desiderio comune a chiunque abbia a che fare con un proprio caro malato: quella di vederlo guarire da un momento all’altro. Michael Schumacher compirà 50 anni il prossimo 3 gennaio: chiedere una guarigione repentina sarebbe forse troppo. Ma i suoi milioni di tifosi in giro per il mondo sperano che sia quella l’occasione giusta per avere notizie positive circa le sue condizioni. Non ci sarebbe regalo migliore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA