Classifica Formula 1/ Mondiale piloti e costruttori: Hamilton torna al comando

- Michela Colombo

Classifica Formula 1: il mondiale piloti e costruttori dopo il Gp di Spagna 2019. Lewis Hamilton domina e si prende la leadership della graduatoria scavalcando Bottas, Ferrari indietro.

valtteri_bottas_pugno_abudhabi_lapresse_2017
Classifica Formula 1: Valtteri Bottas (LaPresse)

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio di Spagna 2019, e con il trionfo a Barcellona torna al comando della classifica di Formula 1: il britannico domina dall’inizio alla fine e torna a sorridere dall’alto dei suoi 112 punti, perché c’è anche quello addizionale per il giro veloce. Valtteri Bottas si accoda: quinta doppietta Mercedes in cinque gare, le Frecce d’Argento si portano dunque a 216 punti contro i 121 di una Ferrari che salva il salvabile, ma che si deve accontentare della quarta posizione di Sebastian Vettel e della quinta di Charles Leclerc. Il tedesco va a quota 64 punti, ma Max Verstappen con un altro solido podio (costruito con il sorpasso alla prima curva) si porta a 66 ed è dunque terzo nella classifica piloti, mentre per Leclerc i 10 punti significano salire a quota 57. Dunque, per il momento la Mercedes continua a dominare: adesso vedremo quello che succederà nelle prossime gare, ma la Ferrari è ancora senza una singola affermazione e continua a fare fatica nel corso di questa stagione di Formula 1. (agg. di Claudio Franceschini)

CLASSIFICA FORMULA 1: LA SITUAZIONE DI LECLERC

Protagonista nella classifica della Formula 1 riservata ai piloti è senza dubbio pur il giovane talento della Ferreri Charles Leclerc, che pure oggi, alla vigilia del Gp di Spagna 2019 occupa solo la quinta casella con 47 punti. Eppure il trend positivo del pilota del Principato è sotto agli occhi di tutti, merito pure de salto di qualità fatto passando dalla Alfa Romeo alla Ferrari a inizio stagione. Di certo la potenza della Sf90 sta dando maggior chance a Leclerc di andare a punti, rispetto all’anno scorso, dove faticava nelle retrovie: i numeri in questo senso sono ben chiari. Nella precedente stagione del mondiale di F1 infatti Leclerc arrivata all’appuntamento col circuito di Barcellona con solo 8 punti, messi a bilancio con il sono sesto piazzamento ottenuto a Baku la settimana prima. Oggi invece il monegasco ne gh 47, messi assieme con un podio e tre piazzamenti entro la top five. Nonostante i numeri positivi, a Leclerc anche oggi si chiederà di più, visto sia il grande talento dello stesso pilota che le potenzialità della Rossa. (agg Michela Colombo)

CLASSIFICA FORMULA 1: LE PRIME POSIZIONI

Studiando meglio la classifica di Formula 1 in vista del Gran Premio di Spagna 2019, vale la pena porre l’accento su quanto sta accadendo nelle prime posizioni: Valtteri Bottas è incredibilmente al comando della graduatoria con un punto di vantaggio su Lewis Hamilton, ed è un risultato a sorpresa perché lo scorso anno il finlandese aveva ben raramente avuto dei guizzi, accettando sostanzialmente di fare da scudiero al britannico campione del mondo senza mai dare la sensazione di potergli essere superiore. Scattando dalla pole position, Bottas oggi ha l’occasione di allungare su Hamilton; corrono in difesa le due Ferrari, ma se non altro Sebastian Vettel ha il terzo posto con una lunghezza su Max Verstappen e punta ovviamente a mantenere questa piazza per il podio virtuale. Oggi, qualunque cosa accada, i due Mercedes resteranno primo e secondo; le Frecce d’Argento hanno già accumulato un vantaggio di 74 punti sulla Rossa, e potrebbero incrementare a Barcellona… (agg. di Claudio Franceschini)

CLASSIFICA FORMULA 1: COSì L’ANNO SCORSO

In attesa di scoprire come l’ordine di arrivo del Gp di Spagna 2019 modificherà le cose in classifica di Formula 1, sia per i piloti che per i costruttori, facciamo un passo indietro alla precedente edizione del Gran Premio a Barcellona. Nel 2018 come è noto era stato Lewis Hamilton a trovare la vittoria e qui le due Mercedes fecero una splendida doppietta davanti a Verstappen, a podio. Con i punti vinti quindi il campionissimo inglese riuscì a mettere in sicurezza il già suo primo posto nella classifica piloti, ora confermato con 95 punti e un distacco di sole 17 lunghezze da Vettel su Ferrari: il terzo gradino del podio in graduatoria fu di Bottas con 58 punti. Oggi, alla vigilia della prova spagnola vediamo che i protagonisti sono gli stessi, ma la situazione è completamente diversa. Ora è proprio il finlandese della Mercedes ad avere l’urgenza di assicurare la propria leadership, mentre il tedesco della Rossa, arranca dalla terza piazza. (agg Michela Colombo)

LA CLASSIFICA PRIMA DI BARCELLONA

Il Mondiale torna di scena in questo fine settimana a Barcellona e tutti gli appassionati si chiedono come cambierà la classifica di formula 1 per piloti e costruttori una volta che sventolerà la bandiera a scacchi per il Gp di Spagna 2019. Il banco di prova, come abbiamo visto già in questo fine settimana, è ben particolare, eppure le attese sono tutte per la Mercedes e a ben vedere: già a Baku le frecce d’argento hanno ottenuto la quarta doppietta di questo avvio di stagione della F1 e la casa angolo tedesca è pure leader indiscusso nella classifica di formula 1 riservata ai Costruttori. Quanto fatto fino ad oggi dalla scuderia di Toto Wolff è qualcosa di incredibile e lo dicono i numeri: sono infatti 173 i punti messi in lista dalle frecce d’argento, che ora distano ben 74 punti dalla Ferrari, seconda forza in questa stagione e ben lontana ancora dall’essere veramente competitiva, in pista come nella classifica della formula 1. Il terzo gradino del podio per classifica costruttori è poi riservato alla Red Bull, che registra al momento 64 punti, mentre chiudono la top five McLaren e Racing Point.

CLASSIFICA FORMULA 1: IL PUNTO SUI PILOTI

Andando pure a vedere che sta accadendo nella classifica dei piloti per la formula 1, ecco che alla vigilia del Gp di Spagna 2019 dobbiamo ricordare l’avvenuto sorpasso di Valtteri Bottas su Hamilton per la vetta della graduatoria. Il finlandese, trionfando a Baku pochi giorni fa, ha ripreso la prima casella classifica piloti, che ora tiene, forte di 87 punti: il campione del mondo e pure vincitore in carica a Barcellona, è però ben vicino e solo un punto separa i due piloti della Mercedes. Ben indietro tutti gli altri protagonisti del campionato di F1 2019, visti i risultati di primo livello trovati da Bottas e Hamilton. Il terzo gradino del podio per la classifica di formula 1 è occupato dal pilota della Ferrari Sebastian Vettel, che registra 52 punti e solo uno di vantaggio su Max Verstappen, quarto: è quindi l’altro ferrarista Charles Leclerc a chiudere qui la top five della classifica piloti di formula 1, con il monegasco fermo a 47 punti.

CLASSIFICA MONDIALE PILOTI F1 2019

1. Lewis Hamilton (Mercedes) 112

1. Valtteri Bottas (Mercedes) 105

3. Max Verstappen (Red Bull) 66

4. Sebastian Vettel (Ferrari) 64

5. Charles Leclerc (Ferrari) 57

CLASSIFICA MONDIALE COSTRUTTORI F1 2019

1. Mercedes 216

2. Ferrari 121

3. Red Bull 87

© RIPRODUZIONE RISERVATA