Iannone, brutta caduta a Jerez/ Video, pilota in dubbio per il Gp di domani

Iannone è caduto durante le prove libere 4 a Jerez, riportando un problema alla caviglia sinistra

Iannone, caduta a Jerez
Iannone (Sky)

Andrea Iannone è stato protagonista di una brutta scivolata a Jerez, in occasione della quarta sessione di prove libere in vista del Gp in programma domani, quarto appuntamento con la stagione di MotoGp 2019 nonché il primo in Europa. Il pilota dell’Aprilia, noto anche per il suo passato flirt con la bella showgirl Belen Rodriguez, è scivolato malamente alla curva 11. Dalle immagini del video che potete trovare qui sotto, non sembrava si trattasse di una caduta molto dolorosa, ma visto che lo stesso centauro accusava dei dolori fastidiosi, si sono resi necessari degli esami strumentali, e la gara di domani sembrebbe essere compromessa: “Ha subito un trauma alla caviglia sinistra – le parole rilasciate dal dottor Michele Zasa, il responsabile della clinica mobile, ai microfoni di Sky Sport – ma le radiografie sono negative, non ci sono fratture. Dovrà fare una tac in ospedale a Jerez, perché sente parecchio dolore ed è strano per lui. Con una maggiore risoluzione potremo vedere se ci sono microfratture o altre lesioni”.

IANNONE, BRUTTA CADUTA A JEREZ, VIDEO

Al momento Iannone è stato dichiarato “unfit” per la gara, che significa non idoneo, ma la sua situazione dovrà essere monitorata nelle prossime ore, e solamente domani scopriremo se il pilota di Vasto scenderà in pista o meno. Subito dopo la caduta era evidente che qualcosa non andava, visto che Iannone faceva fatica ad appoggiare il piede sinistro, al punto che è stato trasportato fuori dalla pista in barella. Una volta giunto ai box il ragazzo è stato portato presso la clinica mobile dove è stato appunto visitato. Nonostante l’incidente non sia stato “spettacolare”, la caduta è avvenuta a velocità piuttosto elevata e non è da escludere che il piede di Iannone si sia schiacciato in malo modo durante l’impatto col terreno. Sono attese novità nelle prossime ore. Di seguito il video della caduta di Iannone

IL VIDEO DELLA CADUTA DI IANNONE



© RIPRODUZIONE RISERVATA