INFORTUNIO CALDARA, CROCIATO ROTTO?/ Milan, si teme uno stop di 6 mesi!

- Silvana Palazzo

Infortunio Caldara, problema al ginocchio per il difensore del Milan: si teme una rottura del crociato, rischia cinque-sei mesi di stop.

mattia caldara milan 2019 lapresse
Mattia Caldara (Foto: LaPresse)

Infortunio Caldara, bruttissime notizie per il Milan: il centrale difensivo rischia di restare fermo ai box per cinque-sei mesi. Secondo quanto riportano i colleghi de La Gazzetta dello Sport, domani il calciatore sarà sottoposto agli accertamenti strumentali ma si teme una rottura del crociato. E la diagnosi non lascia grosse speranze al diavolo: stop di almeno sei mesi. Rientrato nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Lazio, l’ex Atalanta è stato fermo negli ultimi mesi a causa di un problema al tendine d’Achille e della pubalgia. Domani mattina in programma l’operazione nella clinica Villa Stuart di Roma con il professor Pier Paolo Mariani e solo successivamente si avranno maggiori certezze sui tempi di recupero. Brutte notizie, dunque, per Gennaro Gattuso: Ringhio perde un’altra pedina per il resto della stagione… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

INFORTUNIO CALDARA, TEGOLA PER IL MILAN!

Nuovo infortunio per Mattia Caldara: il difensore del Milan ha lasciato il centro sportivo rossonero in stampelle. Non c’è pace per il giovane calciatore: oggi, nel corso dell’ultimo allenamento, ha accusato un problema al ginocchio. Nelle prossime ore Caldara verrà sottoposto ad esami strumentali. È una stagione da dimenticare, da incubo, per l’ex difensore della Juventus, che aveva buone possibilità di fare il suo esordio in campionato nel posticipo di lunedì a San Siro contro il Bologna, visto che Romagnoli è squalificato. E invece è arrivata l’ennesima tegola. Caldara è stato tormentato dagli infortuni, infatti è sceso in campo solo in due occasioni: il 20 settembre in Europa League contro il Dudelange e nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Lazio. Stando a quanto riportato da SkySport, Caldara è stato avvistato in stampelle prima di salire sull’auto del medico e coordinatore sanitario del Milan, Mario Brozzi.

INFORTUNIO CALDARA, PROBLEMA AL GINOCCHIO: STAGIONE FINITA

Dopo i guai al tendine d’achille, un infortunio al ginocchio per Mattia Caldara. La stagione è ormai finita per il difensore, dopo l’infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo lo scorso inverno. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, durante l’allenamento di oggi il giocatore avrebbe fatto un movimento innaturale accusando un immediato dolore al ginocchio. L’allarme è scattato subito, quindi il Milan avrebbe deciso di sottoporlo a esami in strutture esterne per accertare meglio le condizioni dell’articolazione. Lo stop – stando alle indiscrezioni finora trapelate – non sembra di poco conto per il 24enne, che dopo essersi ripreso da un problema muscolare si fermò per una lesione parziale al tendine d’achille. Ora Gattuso contava su di lui in vista della partita di lunedì col Bologna, ma quest’ipotesi è tramontata con la sua uscita in stampelle da Milanello. E non è azzardato parlare di maledizione per Caldara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA