CALCIOMERCATO/ Inter, il mercato al 28 Novembre Fabregas, Vucinic e Cassano per tornare a sognare

La sessione invernale di calciomercato vedrà sicuramente l’Inter tra le maggiori protagoniste. La squadra di Benitez infatti, tartassata dagli infortuni e in grossa difficoltà in campionato è alla ricerca di rinforzi.

28.11.2010 - La Redazione
Fabregas_R375_11mag09

La sessione invernale di calciomercato vedrà sicuramente l’Inter tra le maggiori protagoniste. La squadra di Benitez infatti, tartassata dagli infortuni e in grossa difficoltà in campionato è alla ricerca di rinforzi che possano rinfrescare le ambizioni di una squadra che appare sazia dopo il triplete della scorsa stagione. Moratti ha già dichiarato diverse volte che non si tirerà indietro in questo inverno e metterà mano al portafogli per soddisfare le richieste di Benitez. Diversi i nomi circolati nelle ultime ore, oltre al ritorno di fiamma per Mascherano, si parla anche di Cassano, Fabregas e Vucinic. Nomi insomma di un certo spessore, che potrebbero tornare a far sognare i supporter nerazzurri e ridare linfa ad una rosa ridotta all’osso dall’emergenza infortuni.

 

Il centrocampista spagnolo è da tempo il sogno del presidente Moratti. Il forte interesse del Barcellona e le esose richieste dell’Arsenal hanno sinora ostacolato una trattativa che potrebbe però diventare ufficiale a Giugno. Difficile infatti che i Gunners si liberino del giocatore nella finestra invernale, mentre maggiori possibilità si avrebbero nella prossima sessione estiva, nella quale Moratti pare disposto a mettere mano al portafogli per rinnovare una rosa la cui età media risulta piuttosto elevata. Fabregas inoltre sarebbe il giocatore ideale per rinforzare un centrocampo sì molto forte, ma anche carente a livello di qualità. Per assicurarsi il centrocampista spagnolo si parla di una richiesta di 50 milioni, cifra sulla quale i dirigenti nerazzurri dovranno lavorare.

 

Per il talento di Bari Vecchia, la sfida è tra Inter e Juventus con il Milan in disparte. Il giocatore, in rotta con la Sampdoria è ormai ufficialmente sul mercato a una valutazione piuttosto bassa, si parla di 5 milioni di euro qualora non vi fosse addirittura la rescissione del contratto. Per questo motivo i dirigenti nerazzurri sono piombati sul giocatore con decisione e sarebbero disposti a sborsare la cifra richiesta per rinforzare un reparto offensivo che quest’anno, se si esclude il solo Eto’o, non sembra voler decollare.

 

Vecchie fiamme restano Vucinic e Mascherano. Il centrocampista, pallino di Benitez dai tempi di Liverpool e ora in forza al Barcellona non pare essersi ambientato in terra catalana, e potrebbe essere sul piede di partenza già a Gennaio per evitare un’ulteriore svalutazione del suo cartellino. In questo senso le trattative tra la società meneghina e gli spagnoli sono già avviate. Discorso diverso per quanto riguarda Vucinic, la Roma non vorrebbe privarsene, tuttavia il montenegrino non pare soddisfatto del poco spazio avuto a disposizione e potrebbe chiedere di essere ceduto. In questo caso l’Inter sarebbe in prima fila potendo far forza sui solidi rapporti instaurati, nel corso degli ultimi anni, con la società capitolina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori