CALCIOMERCATO/ Inter, Sanchez manda un sms: prima di una big devo maturare

L’attaccante dell’Udinese sul possibile trasferimento in nerazzurro

31.12.2010 - La Redazione
Moratti_Massimo_R375_2ott08

CALCIOMERCATO INTER – Intervista rilasciata dal talentuoso esterno dell’Udinese, Alexis Sanchez, riguardante il suo possibile trasferimento all’Inter. Il sudamericano ha confessato di essere al 40% delle proprie possibilità e nel contempo di non essere attratto dalle voci di mercato circolanti: «Veramente io non ci penso, a me piace far parlare il campo – dice – guardo ai miei miglioramenti e sono soddisfatto di come sto maturando. So che il mio futuro dipende da me, e so di essere sulla strada giusta.

E’ bello sapere che sono stimato. Mi piacerebbe giocare in un grande club». Sanchez aggiunge: «Preferenze? Il calcio inglese mi piace di più perché vanno a mille all’ora, non si fermano mai. Un po’ come me. Ma per ora è un problema che non mi pongo, il contratto scade nel 2015». Il Nino Maravilla stoppa però i sogni delle grandi d’Europa: «Forse ha ragione Pozzo. Io voglio un grande club, ma mi manca ancora un ultimo tassello per il salto di qualità definitivo. Devo migliorare ancora, come persona e come giocatore. Occorre fare più gol, gli assist non mi bastano. In campo poi mi arrabbio troppo, devo imparare a controllarmi».

Sanchez spera di concludere la stagione in doppia cifra: «Vorrei arrivare a dieci gol, così magari aiuto l’Udinese ad andare in Europa. Anche in Champions, perché no: con la mentalità giusta è un traguardo possibile. E se finiamo fra le prime quattro state certi che non mi muovo…» .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori