CALCIOMERCATO/ Inter, Benitez in bilico pronto Zenga

- La Redazione

Il tecnico spagnolo vicino all’esonero

Zenga_R375_12dic08
Zenga ex allenatore di Palermo e Catania (Foto Ansa)

Se non ci fosse di mezzo il Mondiale per Club, il presidente dell’Inter Massimo Moratti avrebbe probabilmente esonerato il tecnico Rafa Benitez. Un matrimonio quello tra il tecnico spagnolo e la società nerazzurro nato male e continuato peggio e destinato a finire prima della fine della stagione. Moratti non ha digerito l’ennesima sconfitta dell’Inter, questa volta arrivata sul terreno tedesco contro il Werder Brema per tre a zero, anche se non ha influito sulla qualificazione agli ottavi dei nerazzurri che però sono arrivati secondi dietro il Tottenham.

C’è anche il grave problema infortuni a rendere il tutto ancora più catastrofico, ma il presidente nerazzurro non vuole dare scosse all’ambiente a pochi giorni dall’inizio dell’importante manifestazione mondiale. Benitez però, nonostante le dichiarazioni post partita, sa perfettamente che il suo tempo all’Inter è ormai finito.

Forse non arriverà neanche a giugno, visto che lo staff dirigenziale nerazzurro ha già in mente Zenga come traghettatore fino al termine della stagione. L’ex bandiera nerazzurra è attualmente il tecnico dell’All Nassr, in Italia ha allenato sia il Catania che il Palermo e sarebbe pronto a rimanere al timone dell’Inter anche solo per sei mesi per coronare il sogno di poter guidare la sua amata Inter. Prima il Mondiale poi il ribaltone, i dubbi di Moratti sono ormai certezze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori