CALCIOMERCATO/ Inter, Leonardo e le richieste a Moratti per gennaio

Il tecnico brasiliano vuole almeno due altri rinforzi

01.01.2011 - La Redazione
leonardo_inter_400-29dic10
Leonardo tecnico nerazzurro (Foto Ansa)

L’era Leonardo all’Inter è ufficialmente iniziata. Il tecnico brasiliano ha subito preso confidenza e possesso delle strutture sportive di Appiano Gentile e ha già effettuato un paio di allenamenti con la squadra. C’è da preparare il big match di giovedì 6 gennaio contro il Napoli, una partita importantissima che potrebbe rilanciare le ambizioni scudetto dell’Inter. Sul fronte mercato Leonardo ha accolto con entusiasmo l’arrivo a Milano di Andrea Ranocchia, centrale difensivo proveniente dal Genoa che sostituirà Walter Samuel.

L’ex allenatore del Milan ha già parlato con Moratti e Branca del mercato, servirebbero almeno altri due rinforzi, uno a centrocampo e uno per l’attacco. A centrocampo il sogno è Riccardo Montolivo, l’ultima offerta di 10 milioni di euro più Mancini e Muntari è stata rifiutata dalla società viola che non vuole cedere il proprio gioiello. L’alternativa è Inler dell’Udinese ma sul giocatore svizzero c’è anche il Napoli.

In attacco il sogno dei tifosi dell’Inter è Ricardo Kakà, anche se Leonardo punterebbe volentieri anche su Alexis Sanchez, 22enne talento cileno dell’Udinese. Sanchez è un esterno d’attacco molto dotato tecnicamente, nel modulo "leonardiano" potrebbe giocare anche da esterno d’attacco o da seconda punta. L’Udinese però non sembra intenzionata a cedere il proprio gioiello a meno di una clamorosa offerta di mercato di circa 25 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori