CALCIOMERCATO / Inter: Ganso, Castaignos e Muntari – Il punto sul mercato al 19 gennaio

- La Redazione

Leonardo al ghanese: scegli tu se restare

Paulo_Henrique_Ganso_R375_9giu10
Paulo Henrique detto Ganso

Paulo Henrique detto Ganso, dopo i messaggi incoraggianti dei giorni scorsi, ieri ha gelato i tifosi dell’Inter con una dichiarazione d’amore nei confronti del Santos. Un altro giovane è invece vicinissimo all’Inter: Luc Castaignos. Il Feyenoord chiede 5 milioni di euro per liberarlo, i nerazzurri ne offrono 3. Come è chiaro a tutti, a 4 l’affare si chiude. Intanto per Sulley Muntari c’è la fila fuori da Appiano Gentile. Lo vogliono in Inghilterra e in Spagna, ma il centrocampista ghanese se si impunta può anche rimanere in nerazzurro, come sottolineato da Leonardo.

GANSO: Il Ganso ieri ha parlato con i media brasiliani. Una dichiarazione che non farà felici i tifosi interisti. Il fantasista della Selecao, indicato da molti come il giocatore del futuro, ha infatti infranto i sogni di mezza Europa. “Attualmente sono infortunato ma questo non significa che posso lasciare il club. Tutto il mondo è interessato a me ma io da qui non mi muovo”. Una frase che non si sa se interpretare come un rimpianto o come una ferma convinzione di Paulo Henrique. In entrambi i casi, il significato è lo stesso: Ganso resta al Santos.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE NEWS CALCIOMERCATO INTER

CASTAIGNOS: Luc Castaignos è sempre più vicino all’Inter. Il gioiellino del Feyenoord è separato dalla maglia nerazzurra da solo un milioncino di euro. Infatti l’offerta arrivata a Rotterdam da Milano è di 3 milioni di euro, mentre il club olandese ne chiede 5. In realtà a 4 si chiude per la gioia di tutti. Lo ha fatto capire l’agente del 18enne, Arie Treffers, ieri: “Siamo in attesa dell’Inter, ma diamo per scontato che tutto andrà bene”. Più ottimisti di così si muore.

 

MUNTARI: Il futuro di Sulley Muntari potrebbe essere in Spagna, in Inghilterra o ancora in nerazzurro. Ieri il tecnico Leonardo ha spiegato come il centrocampista ghanese sia ancora un giocatore dell’Inter e di considerarlo a disposizione già per la sfida di stasera con il Cesena, ma lo ha anche invitato a decidere se rimanere o no ad Appiano Gentile. All’Inter continuano a bussare alla porta per avere informazioni sul ghanese. Ieri è stato il turno del Malaga, dopo Siviglia, Tottenham, Liverpool e Sunderland.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori