CALCIOMERCATO/ Inter, Vucinic osservato speciale

- La Redazione

Il montenegrino è scontento, i nerazzurri lo osservano

vucinic_gioia_R375x255_18feb10
Mirko Vucinic, attaccante Roma (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – C’è stato il tanto atteso chiarimento fra Mirko Vucinic, attaccante montenegrino della Roma, e Claudio Ranieri. Nel primo pomeriggio di ieri i due si sono parlati discutendo in particolare di quanto successo a Cesena in occasione della sostituzione. Situazione rientrata? Forse si, ma c’è chi non è convinto in pieno. Nonostante la riappacificazione, o presunta tale, Vucinic starebbe vivendo una situazione infelice in quel della capitale.

«Il montenegrino è in chiara difficoltà nel recitare il ruolo di comprimario – spiega il giornalista de La Gazzetta dello Sport, esperto di calciomercato, Carlo Laudisa – su di lui restano vigili Juventus e Inter». L’ex Lecce non ha ancora digerito l’arrivo di Marco Borriello in giallorosso e quello di Adriano. Entrambi, oltre a togliere spazio vitale (soprattutto il primo), hanno strappato un contratto più oneroso del suo.

Vucinic starebbe quindi battendo in piedi e l’Inter visiona la situazione da osservatore speciale. E’ nota la stima della società meneghina per il giallorosso e nel contempo la necessità dei nerazzurri in attacco. L’operazione sembra comunque fattibile solo in previsione estiva quando, con grande probabilità, la Roma cambierà proprietà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori