INTER-CESENA/ Leonardo: partita difficilissima ma non facciamo tabelle

- La Redazione

I nerazzurri superano, a fatica, anche il Cesena e si portano a -6 dal Milan

leonardo_mourinho_R375x255_10gen10
Leonardo con Mourinho in una foto di repertorio (Foto Ansa)

INTER-CESENA – Quinta vittoria su cinque per la nuova Inter rigenerata dalla cura Leonardo. Il club nerazzurro supera, seppur con qualche brivido, anche il Cesena, con il risultato finale di 3 a 2. Soddisfatto e “senza energie” il tecnico nerazzurro al termine dei 90 minuti: «È stata una partita difficilissima – confessa il brasiliano a Sky Sport nel post-partita – il Cesena ha fatto una grande partita, ha recuperato dal 2-0 al 2-2 e gli equilibri sono saltati. Nel secondo tempo – ha aggiunto – abbiamo concesso molto meno. È stata una partita di grande sofferenza, questa è una vittoria importantissima».

Un’Inter ora vicinissima alla vetta, cosa quasi impensabile fino a poco tempo fa, ma Leonardo rimane con i piedi per terra: «Noi pensiamo una partita dopo l’altra, non c’è nessuna tabella».

E’ intervenuto anche Massimo Moratti che a proposito dello scudetto ha ammesso: : «Noi partiamo sempre con l’idea di dover fare bene, di voler fare bene, poi dipende da noi stessi, dalla continuità e dal fatto che non ci si monti la testa». Chiosa sul possibile progetto di portare a Milano la coppia Leonardo-Mourinho: «Non è facilissimo, prendiamo un’altra squadra e vediamo…».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori