CALCIOMERCATO/ Inter, Sanchez e Toni gli obiettivi principali

Nerazzurri alla ricerca di un vice-Milito e di un esterno che sostituisca Pandev

03.01.2011 - La Redazione
toni_genoa_R400_5dic10
Toni bomber del Genoa (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – L’Inter continua a scandagliare il mercato in cerca di possibili innesti da inserire in squadra. Con grande probabilità gli sforzi dei dirigenti di corso Vittorio Emanuele si concentreranno sul miglioramento del reparto avanzato. La strada più battuta a riguardo è quella che porta a Luca Toni, centravanti sbarcato a Genova la scorsa estate.

Gli ultimi rumors vogliono l’attaccante ex-Roma ormai in aperta rotta con il presidente Enrico Preziosi e pronto a lasciare per sempre i rossoblu. L’Inter rimanere alla finestra in attesa di risvolti con un occhio vigile alla concorrenza capitanata in particolare da Milan e Juventus, anch’esse in cerca di innesti per il reparto attaccanti.

L’altro grande obiettivo della campagna acquisti nerazzurra invernale è Alexis Sanchez, talento dell’Udinese. La dirigenza di corso Vittorio Emanuele sta lavorando alacremente negli ultimi giorni per cercare di convincere i Pozzo alla cessione del giovane cileno. Il club friulano è però fermo sulla propria posizione e in cambio del Nino Maravilla chiede un alto compenso in denaro, dell’ordine di circa 25/30 milioni di euro, o eventualmente 20 milioni più Biabiany.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori