CALCIOMERCATO/ Inter, per Sanchez la chiave è Biabiany

Il club nerazzurro prova a convincere i Pozzo e Guidolin offrendo l’esterno francese

06.01.2011 - La Redazione
sanchez_udin_R375x255_03apr10
Alexis Sanchez, attaccante Udinese (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – L’Inter non molla la presa per Alexis Sanchez. Nonostante gli sbarramenti dell’Udinese, che ha di fatto dichiarato incedibile il talento cileno se non a fronte di offerte shock, in corso Vittorio Emanuele vorrebbe provare a presentare una proposta concreta e interessante che possa far vacillare la dirigenza friulana. La chiave per l’affare è l’esterno d’attacco Biabiany, vero pupillo di Guidolin ai tempi del Parma.

«Sarà problematico per l’Udinese trattenere Sanchez se l’Inter decide davvero di prenderlo – ha spiegato Pierpaolo Marino, ex direttore generale del Napoli, a Udineseblog – questo è un mercato difficile da comprendere. Sembra luglio e non gennaio anche perché in etate si è fatto poco. Poi essendo equilibrato il campionato tante squadre sono disposte a fare sacrifici per lo scudetto. Non c’è mai stato un livellamento così. Chi è convinto che un acquisto può cambiare le cose lo fa e le medio piccole come l’Udinese devono cedere».

Anche il noto agente, Antonio Caliendo, la pensa alla stessa maniera: «Sanchez? Li si potrebbe operare in entrata – ammette in un’intervista a Fcinter1908 – magari offrendo come contropartita Biabiany che tornerebbe a giocare con il tecnico che l’ha saputo valorizzare a Parma, ma vedremo se questo avverrà a gennaio o in estate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori