CALCIOMERCATO/ Inter, Milan: è derby per il nuovo Falcao

- La Redazione

Milan e Inter si sfidano per il nuovo talento portoghese Rui Canico. Il giovane 15enne in forza al Benfica e alla nazionale under 17 lusitana potrebbe lasciare la Spagna in estate

Branca_R375_15dic08
Marco Branca uomo mercato nerazzurro (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN – E’ derby milanese non soltanto sul campo ma anche sul mercato. Le indiscrezioni degli ultimi tempi vogliono infatti Milan e Inter sulle tracce dei medesimi obiettivi. Noto, ad esempio, l’interesse congiungo per i gioielli del Brescia Juan Antonio e Salomon. Alle società lombarde piace anche Marek Hamsik così, per spostarci oltre i confini, come Carlitos Tevez, il grande big della campagna acquisti invernale del 2012. Nelle ultime ore, però, i campioni d’Italia e i campioni del mondo si starebbero dando battaglia per un giovane talento in erba. Si tratta precisamente di Rui Canico, 15enne in forza al Benfica che secondo Calciomercato.com avrebbe attirato l’interesse di Massimo Moratti così come di via Turati. Canico milita nel ruolo di attaccante ed è uno dei punti fissi della nazionale under 17 portoghese. In patria viene soprannominato il nuovo Falcao, il collega lusitano passato in estate dal Porto all’Atletico Madrid, per via della sua vena realizzativa. Inoltre anche fisicamente assomiglia al centravanti dei Colchoneros. Rui Canico viene da una stagione super in cui ha realizzato ben 36 marcature in un solo campionato. Numeri di altissima scuola che hanno fatto attirare su di i principali riflettori d’Europa. Oltre a Milan e Inter anche il Manchester City sta studiando con estremo interesse il ragazzo e sembra che già da un anno circa abbia presentato un’offerta concreta ai lusitani del Benfica nonché ai genitori dello stesso. Attenzione anche al Parma altra società italiana che punta il giovane centravanti. Ad allettare ancora di più i vari top club il fatto che il contratto di Rui Canico scadrà il prossimo 30 giugno del 2012 e di conseguenza sarà tesserabile a costo zero a partire dal prossimo primo febbraio. Intanto, rimanendo in casa Milan, vanno registrate le parole rilasciate da Fabio Lopes, 18enne trequartista del Betis Siviglia, svincolatosi in estate. Anch’esso portoghese pare che sia ad un passo dal firmare l’accordo con i rossoneri come lo stesso ha esclamato: «Spero di raggiungere un accordo con il Milan per far parte del team. Tuttavia, se i negoziati non dovessero andare come previsto, ci sono altre alternative in Italia». Fabio Lopes ha soli 18 anni ed è paragonato all’ex rossonero, Rui Costa.

Per il Milan potrebbe trattarsi di un colpo interessante a costo zero in chiave futura quanto Primavera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori