CALCIOMERCATO/ Inter, Isla: i nerazzurri sfidano Milan e Roma

- La Redazione

Sfida fra Milan, Inter e Roma per Mauricio Isla, terzino/esterno in forza all’Udinese e alla nazionale cilena. I campioni del mondo puntano ad individuare un erede di Maicon

Moratti_Massimo_R375_2ott08

Aumentano le società interessante al nazionale cileno in forza all’Udinese, Mauricio Isla. Milane Roma sono tornate di recente sulle tracce del bianconero e al gruppetto si sarebbe aggiunto anche l’Inter. I campioni del mondo in carica stanno studiando con attenzione la situazione di Maicon. Il nazionale brasiliano è tornato ieri sera dopo un lungo infortunio al ginocchio ma il suo futuro è tutt’altro che certo. Si avverte infatti un certo malumore nel verdeoro già manifestato durante il famoso episodio di Pechino quando il Colosso decise di non rientrare dalle vacanze obbligando Zanetti a scendere in campo a mezzo servizio. La sua cessione potrebbe quindi tornare d’attualità tenendo conto delle moltissime pretendenti. Il Real Madrid è storicamente una grande estimatrice del brasiliano e Josè Mourinho non ha ancora perso le speranze di assicurarsi il giocatore. Nelle ultime ore sarebbe invece l’Anzhi a tentare Maicon con un’offerta impressionante. Dopo aver acquistato Samuel Eto’o i russi sperano quindi nel nuovo colpaccio con l’obiettivo di raggiungere la qualificazione alla prossima Champions League divenendo la vera mina vagante del torneo. Isla, quindi, sarebbe finito nel mirino della dirigenza di corso Vittorio Emanuele. Un giocatore che piace moltissimo per le sue qualità ma anche per la sua polivalenza visto che può giocare sia come terzino di difesa quanto come esterno d’attacco ma soprattutto sia sulla fascia sinistra quanto destra. Dicevamo, però, di diverse società interessate al sudamericano. In cima alla lista vi è il Milan. I rossoneri puntano ad individuare un sostituto di Taye Taiwo fino ad oggi deludente, nonché del “sufficiente” Antonini. La Roma, invece, deve risolvere i noti problemi sulle fasce, soprattutto quella sinistra. Isla sarà così uno dei giocatori più contesi durante il prossimo mercato di riparazione. Nel frattempo l’Inter cercherà di capire se vi siano i margini per imbastire un’operazione con il Manchester City per Carlitos Tevez e soprattutto a quali cifre. Durante la scorsa estate gli inglesi hanno rifiutato una proposta da 25/30 milioni di euro dell’Inter richiedendone ben 40. Ora la situazione si è capovolta visto che sono gli stessi Citizens a voler cedere il nazionale argentino dopo la nota vicenda dell’Allianz Arena.

L’Inter vede nell’Apache l’erede di Samuel Eto’o ed è pronta al colpaccio per sistemare l’attacco con un giocatore di altissimo valore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori