CALCIOMERCATO/ Inter, dopo Quaresma ci riprova: due colpi portoghesi per dimenticare la “trivela”…

- La Redazione

L’Inter sogna di dimenticare Ricardo Quaresma con due nuovi portoghesi. Il primo è Joao Moutinho, centrocampista del Porto, il secondo, il talento Rui Canico

Branca_R375_15dic08
Marco Branca uomo mercato nerazzurro (Foto Ansa)

L’ultima volta che a San Siro sbarcò un calciatore portoghese sappiamo tutti come andò a finire. In molti (o forse in pochi) si ricordano l’arrivo alla Scala del calcio di Ricardo Quaresma, esterno ex-Porto e Barcellona attualmente fra le fila dei turchi del Besktas. Lo volle fortemente Josè Mourinho, quando sbarcò ad Appiano Gentile. Massimo Moratti decise di accontentare lo Special One ma la scelta risultò infelice. Dopo mesi disastrosi e prestiti vari fra le fila del Chelsea alla fine l’Inter spedì Quaresma lontano da Milano, in Turchia, dove gioca attualmente. In corso Vittorio Emanuele non hanno però perso le speranze e starebbero pensando nuovamente ad un paio di calciatori di origini lusitane. Il primo della lista è Joao Moutinho. Talentuoso centrocampista del Porto il giocatore sarebbe anche nel mirino dell’ex allenatore, Villas Boas, trasferitosi in estate sulla sponda Blues di Londra. L’idea però stuzzica e non poco Massimo Moratti e il direttore dell’area tecnica Marco Branca. Come al solito, trattare con i portoghesi è tutt’altro che facile e si parla di una richiesta esagerata di circa 40 milioni di euro. Non è da escludere però che il prezzo possa abbassarsi a dei ben più abbordabili 20/25 milioni e a quel punto i campioni del mondo in uscita potrebbero farci un pensierino. Moutinho potrebbe essere un rinforzo molto interessante per il centrocampo dell’Inter, ormai in smantellamento e necessitante di un cambio generazionale. Altro giocatore avvistato in Portogallo è Rui Canico. Si tratta questa volta di un giovanissimo talento di soli 15 anni in forza fra le Aquile del Benfica. Accostato spesso e volentieri al connazionale Falcao, trasferitosi dal Porto all’Atletico Madrid durante il mercato estivo, il giocatore fa gola alle principali big d’Europa ed oltre all’Inter anche Milan e Real Madrid starebbero chiedendo informazioni. Pare che in particolare le Merengues siano la società più interessata al ragazzo e alcuni emissari sarebbero già stati inviati in avanscoperta per trattare con il Benfica. Ultimo nome apparso di recente sui taccuini nerazzurri, questa volta non portoghese, è quello di Javi Martinez.

Il centrocampista dell’Athletic Bilbao sembra in partenza dalla terra basca ma anche in questo caso bisognerà far fronte ad offerte esorbitanti viste le richieste che già ammontano a 40 milioni di euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori