CALCIOMERCATO/ Inter, Tevez, il Tottenham vuole battere tutti. Juan, assalto decisivo

- La Redazione

Il calciomercato dell’Inter in estate non ha operato molto bene. Per il momento infatti i nuovi acquisti dei nerazzurri non hanno lasciato il segno. Nel mirino per gennaio c’è Tevez.

Tevez_r400_4ott10
Tevez, foto Ansa

Il calciomercato dell’Inter in estate non ha operato molto bene. Per il momento infatti i nuovi acquisti dei nerazzurri non hanno lasciato il segno, vedi Forlan, un solo gol per lui, Alvarez, deludente e Jonathan, lontano dall’essere l’erede di Maicon. Per il momento l’argentino Mauro Zarate, prelevato in prestito con diritto di riscatto dalla Lazio, ha lasciato il segno in parte, ma l’ex laziale sembra voler dimostrare di meritare la fiducia dell’Inter. A gennaio però Branca, direttore dell’area tecnica del club milanese, cercherà di rimediare ad alcuni errori commessi in estate portando a Milano giocatori importanti. Kucka del Genoa dovrebbe essere il primo rinforzo perchè l’accordo tra Genoa e Inter è già stato trovato da tempo, un rinforzo giovane e potente fisicamente per il centrocampo dell’Inter. Ieri Kucka nel match contro la Juventus ha fornito l’assist di testa per il gol di Caracciolo che ha fissato il punteggio sul due a due finale. In difesa invece dovrebbe essere la settimana giusta per l’assalto di Juan, difensore centrale dell’Internacional di Porto Alegre che all’occorrenza può fare anche il terzino sinistro. Classe 91′ per lui, viene valutato dal club brasiliano circa 7 milioni di euro. In estate è stato cercato con grande insistenza dal Napoli ma il club partenopeo non ha voluto spendere i soldi richiesti dal club sudamericano. Juan potrebbe prendere il posto di Chivu a sinistra, infatti l’Inter vorrebbe utilizzare il giocatore come terzino sinistro e non come centrale. Un investimento importante soprattutto per il futuro vista la giovane età. L’Inter vuole iniziare a ringiovanire la rosa sia in difesa che a centrocampo. In attacco invece il sogno di mercato per gennaio è Carlitos Tevez, attaccante argentino classe 84′ in rotta con il Manchester City. Il centravanti sudamericano adora Milano, in estate è stato spesso pizzicato dai giornalisti in giro per le vie della città lombarda. L’Inter lo segue da tempo anche perchè il presidente Moratti è un autentico estimatore del giocatore argentino. Per Tevez però ci sarà da lottare, in Italia sia Milan che Juventus vorrebbero mettere le mani sul giocatore. In Europa ci sono tanti club in particolare il Tottenham di Redknapp che vorrebbe rinforzare l’attacco.

L’Inter potrebbe essere in vantaggio vista la voglia del giocatore di andare via dall’Inghilterra considerata troppo fredda da tutti i punti di vista. Meglio nella calda Italia e magari a Milano dove Tevez si trova a proprio agio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori