INTER/ Ranieri deve decidere tra Samuel e Ranocchia. Stankovic al posto di Thiago Motta contro l’Atalanta?

- La Redazione

Il campionato non si ferma e già da domani darà vita alla nuova giornata, la nona in Serie A. Il tecnico dell’Inter Claudio Ranieri dovrebbe inserire Stankovic al posto di Motta.

muntari_stankovic_R375x255_22nov08
Stankovic (Ansa)

Il campionato non si ferma e già da domani darà vita alla nuova giornata, la nova in Serie A. Ad accendere le luci del campionato sarà la Juventus che affronterà in casa la Fiorentina di Sinisa Mihajlovic, mentre l’Inter di Claudio Ranieri giocherà in trasferta nel difficile campo dell’Atalanta. Già, i nerazzurri di Ranieri contro i nerazzurri di Colantuono. La squadra bergamasca è tornata a viaggiare a grandi ritmi, la vittoria contro il Parma in trasferta ha ridato fiducia ai ragazzi di Colantuono che dopo un inizio esaltante erano incappati in qualche match sottotono. E’ tornato al gol Maxi Moralez, il piccolo attaccante argentino che dopo la doppietta della prima giornata contro il Genoa si era fermato, per lui doppietta contro i ducali e tre punti regalati all’Atalanta che in classica è a quota 8 punti e precede l’Inter di un solo punto. I bergamaschi a inizio stagione hanno avuto sei punti di penalizzazione per il discorso legato al calcioscommesse, altrimenti sarebbero a quota 14 punti, al secondo posto in classifica a un punto dalla capolista Udinese. Claudio Ranieri teme molto la trasferta di Bergamo, ieri ha annunciato che contro l’Atalanta tornerà in campo Diego Milito, che contro il Chievo è rimasto in panchina per tutto il tempo. Ranieri ha voluto mandare in campo Luc Castaignos, giovane attaccante olandese classe 92′ che ha sbagliato una grande occasione da gol sparando il pallone su Sorrentino. Milito dunque sarà il compagno d’attacco di Pazzini nell’Inter che affronterà l’Atalanta, Ranieri potrebbe ritrovarsi con un rinforzo in più in difesa visto che sia Samuel che Ranocchia sono a disposizione. Il tecnico capitolino ne porterà solo uno, anche perchè dopo tre giorni ci sarà il grande match contro la Juventus, ex squadra di Ranieri. Qualche novità anche a centrocampo dove Dejan Stankovic, in panchina contro il Chievo, dovrebbe partire dall’inizio al posto di Thiago Motta, match winner contro il Chievo. Il serbo garantirebbe più rifornimenti in attacco e pericolosità soprattutto per i grandi tiri da fuori. Dovrebbe esserci anche Wesley Sneijder, motore del centrocampo dell’Inter, anche se Ranieri non vuole problemi in vista del big match contro la Juventus.

L’Inter dovrà cercare di vincere sul campo dell’Atalanta per continuare la rincorsa Scudetto. Ranieri crede nella rimonta, contro i bergamaschi dovrà dimostrare di aver inculcato alla squadra questo pensiero. Il campo di Bergamo non ha mai dato grandi soddisfazioni all’Inter.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori