ATALANTA INTER/ Probabili formazioni e ultimissime novità (nona giornata di Serie A)

- La Redazione

Un match tutto nerazzurro all’Atleti Azzurri d’Italia. I padroni di casa dell’Atalanta, una delle squadre più in forma del momento, ospitano i campioni del mondo dell’Inter

ranieriR375_24set08

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA-INTER – L’Inter è chiamata alla vittoria dopo il doppio successo contro Lille in Champions League e a San Siro contro il Chievo. Ma confermarsi all’Atleti Azzurri d’Italia contro l’Atalanta, una delle squadre più in forma del momento, sarà tutt’altro che facile. Claudio Ranieri vuole però proseguire il percorso tortuoso iniziato poche settimane fa e tornare dalla città orobica con un solo punto significherebbe un’occasione sprecata. I nerazzurri scenderanno quindi in campo per la vittoria, che i tifosi sperano sia targata Diego Milito. Il Principe è rimasto deluso dalle ultime esclusioni e cerca il riscatto questa sera. Una sua prestazione importante potrebbe inoltre fare da apripista per una maglia da titolare nel big match di sabato prossimo, il derby d’Italia contro la Juventus. Attacco tutto argentino visto che al fianco di Milito ci sarà il connazionale Mauro Zarate. In panchina, invece, andrà Giampaolo Pazzini. Dietro ai due albicelesti ci sarà il solito Wesley Sneijder, vera arma in più delle ultime uscite dell’Inter, supportato alle spalle dal trio Zanetti, Cambiasso e Stankovic, con quest’ultimo favorito su Thiago Motta, pronto a subentrare in corso d’opera. In difesa, infine, Julio Cesar stazionerà fra i pali, Maicon e Nagatomo presidieranno le fasce, mentre Lucio e Chivu saranno la coppia di centrali. Solita lunga lista di indisponibili formata da Poli, Ranocchia, Coutinho, Viviano, Samuel, Forlan. Nell’Atalanta pochi problemi. L’allenatore nerazzurro Colantuono potrà infatti contare sulla formazione tipo ad eccezione del solo Manfredini, l’unico grande assente insieme all’infortunato di vecchia data Ferreira Pinto. Attacco quindi con la prima punta ex Napoli e Udinese, Denis, supportato dalla stella e sorpresa di inizio stagione Moralez. Centrocampo a quattro con Bonaventura confermato dal primo minuto, al fianco di Padoin, Cigarini e Schelotto. In difesa, infine, Masiello, Lucchini, Capelli e Peluso davanti all’estremo difensore Consigli. Una sfida tutta nerazzurra che si preannuncia davvero spettacolare: da una parte i bergamaschi, in grande spolvero in questo periodo, e dall’altra i campioni del mondo che sperano di ottenere una nuova vittoria (tre successi di fila non si vedono da un anno ad Appiano Gentile) cercando di non far aumentare il distacco dalla Juventus.

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Masiello, Lucchini, Capelli, Peluso; Schelotto, Cigarini, Padoin, Bonaventura; Moralez; Denis

 

A disp.: Frezzolini, Bellini, Carmona, Caserta, Marilungo, Gabbiadini, Tiribocchi. All.: Colantuono

 

Squalificati: Doni (3 anni e 6 mesi)

 

Indisponibili: F.Pinto, Manfredini

 

 

Inter (4-3-1-2): J. Cesar; Maicon, Lucio, Chivu, Nagatomo; Zanetti, Cambiasso, Stankovic; Sneijder; Zarate, Milito.

 

A disp.: Castellazzi, Cordoba, Jonathan, Thiago Motta, Obi, Castaignos, Pazzini. All.: Ranieri

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Poli, Ranocchia, Coutinho, Viviano, Samuel, Forlan

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori