INTER JUVENTUS/ Castellazzi-Storari, da dodicesimi a titolari nella grande sfida di sabato sera

- La Redazione

Sabato sera lo Stadio San Siro sarà il teatro della grande sfida della decima giornata di campionato, Inter vs Juventus. In porta ci saranno Castellazzi e Storari.

Castellazzi_Inter_R400
Castellazzi (Ansa)

Sabato sera lo Stadio San Siro sarà il teatro della grande sfida della decima giornata di campionato. Inter e Juventus si sfideranno nel grande stadio di Milano, da una parte l’Inter di Ranieri dall’altra parte la Juventus di Antonio Conte, due squadre che vivono momenti completamente diversi. La Juventus è prima in classifica e ha la grande rabbia di chi ha voglia di riappropriarsi di una cosa che gli è appartenuta per molti anni, ovvero la palma della squadra più forte d’Italia. L’Inter invece è una squadra in difficoltà, 8 punti in classifica per Zanetti e soci e quella sensazione che il ciclo sia davvero finito con la Coppa Italia conquistata nella scorsa stagione con Leonardo. Un’Inter che arranca in campionato, ieri è arrivato il pareggio sul campo dell’Atalanta con i nerazzurri di Milano che hanno rischiato di perdere ancora una volta. Sabato sera non ci saranno classifiche che tengano, anche perchè il derby d’Italia (ex termine usato per presentare il match prima della caduta in Serie B dei bianconeri) è sempre stato molto acceso, caldo. Inter-Juventus sarà anche la sfida tra Castellazzi e Storari, i gregari in Paradiso. Toccherà proprio a loro difendere la porta delle due squadre. Storari lo sapeva già, i problemi alla spalla di Buffon lo hanno lasciato fuori sia contro il Genoa che contro la Fiorentina e continueranno anche sabato sera. Storari che in estate sembrava sul punto di andare via, tante le squadre che hanno chiesto il dodicesimo della Juventus, dall’Atletico Madrid alla Roma, passando anche per l’ex Sampdoria. Storari contro il Genoa ha subito qualche critica per aver preso quei due gol, contro la Fiorentina invece sono arrivati gli applausi, il gol di Jovetic era impossibile da prendere. Mentalmente forse starà meglio Luca Castellazzi, estremo difensore dell’Inter, vice di Julio Cesar. Contro l’Atalanta il portiere brasiliano ha dovuto lasciare la gara alla fine del primo tempo per un problema all’aduttore. Quel problema che terrà fuori Julio Cesar per alcune settimane. Sicuramente non ci sarà sabato sera. Castellazzi entra a freddo e Bonaventura lo scalda subito. Dopo prende confidenza e nel finale arriva la grande paratona dagli undici metri su Denis.

Castellazzi e Storari faranno di tutto per non far rimpiangere i due portiere titolari Julio Cesar e Buffon. I tifosi di Inter e Juventus sperano di vedere un grande Castellazzi o un grande Storari e soprattutto di non rimpiangere chi non potrà giocare quel match…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori