CALCIOMERCATO/ Inter, Montolivo, sfida al Milan. Juan al posto di Cordoba…

- La Redazione

Il calciomercato dell’Inter a gennaio sarà autentico protagonista a gennaio alla riapertura del mercato invernale. Nel mirino c’è Montolivo della Fiorentina, calciatore che piace al Milan.

montolivo_R375_22set08
Montolivo (Ansa)

Il calciomercato dell’Inter a gennaio sarà autentico protagonista a gennaio alla riapertura del mercato invernale. Il club di Corso Vittorio Emanuele vuole rinforzare la rosa di Ranieri, in questa prima parte di stagione ci sono stati molti risultati negativi, il presidente Moratti lo sa bene e vuole assolutamente rinforzare la squadra. A gennaio il patron nerazzurro darà il via libera per l’arrivo di nuovi rinforzi soprattutto a centrocampo. Oltre a Juray Kucka, centrocampista slovacco del Genoa, in procinto di vestire la maglia dell’Inter a gennaio, ci sarà anche l’arrivo di un altro centrocampista. Ed è qui che ritorna in gioco il nome di Riccardo Montolivo, centrocampista della Fiorentina, ex capitano viola, che lascerà la società toscana a gennaio visto il contratto in scadenza a giugno. Montolivo è nel mirino del Milan, ieri Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan, alla festa degli sponsor, ha sorriso sentendo il nome del centrocampista viola ma anche ammesso di non voler rinforzare il centrocampo a gennaio. Verità o tattica? Non si sa, di certo però il dirigente milanista non vuole lasciare il via libera all’Inter per l’acquisto del talento di Caravaggio. Ad Appiano Gentile c’è un sponsor particolare di Montolivo, ovvero Giampaolo Pazzini, i due sono stati compagni e amici sia a Bergamo con la maglia dell’Atalanta che nella Fiorentina. Adesso i due condividono la loro amicizia in Nazionale, a gennaio potrebbero farlo anche nell’Inter. I nerazzurri hanno già avviato contatti con il procuratore del giocatore Giovanni Branchini, ma l’ostacolo principale per Moratti è quello di sedersi al tavolo delle trattative con la Fiorentina, visti i rapporti non certo idilliaci con il patron Della Valle dopo le ultime intercettazioni di Calciopoli e le polemiche tra Della Valle e Moratti. Per la prossima stagione l’Inter dovrebbe iniziare la fase di rinnovamento della rosa, in difesa il senatore Cordoba dovrebbe appendere gli scarpini al chiodo e iniziare la carriera da dirigente nell’Inter, al suo posto i nerazzurri sono pronti ad acquistare Juan Jesus, difensore mancino dell’Internacional di Porto Alegre, classe 91′, che è a un passo dai nerazzurri. Si parla di un accordo sulla base di 6-7 milioni di euro per il calciatore sudamericano.

Juan può giocare sia come centrale difensivo che come esterno sinistro, ruolo che l’Inter dovrà necessariamente coprire visto che attualmente c’è il solo Nagatomo dopo la decisione di Ranieri di spostare Chivu al centro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori