CALCIOMERCATO/ Inter, spunta Obiang: dopo Poli e Pazzini si pesca ancora in casa Samp

- La Redazione

Potrebbe proseguire la partnership fra l’Inter e la Sampdoria. I nerazzurri starebbero infatti studiando il giovane Obiang, mediano spagnolo dei blucerchiati

Moratti_Massimo_R375_2ott08

CALCIOMERCATO – In corso Vittorio Emanuele si continua a scandagliare i vari campionati in cerca di possibili talenti e giovani per il futuro. Dopo i molti nomi apparsi di recente, leggasi Hazard, Casemiro e Ramsey, la società campione del mondo uscente starebbe pensando a Pedro Obiang. Si tratta del centrocampista della Sampdoria che secondo le ultime indiscrezioni sarebbe finito nella lente d’ingrandimento di Moratti e Branca. Spagnolo originario della Guinea Equatoriale, Obiang è un centrocampista che occupa la mediana e che potrebbe rappresentare il Cambiasso del domani. L’Inter pare voglia fare sul serio e secondo gli ultimi rumors sembra che l’osservatore dei nerazzurri, Mariolino Corso, sia stato avvistato di recente allo stadio Luigi Ferraris di Genova proprio per visionare da vicino il ragazzo blucerchiato. Obiang, nonostante sia solamente un classe 1992, vanta già un curriculum quasi da senior. Cresciuto nelle giovanili dell’Atletico Madrid, viene subito catturato dalla Sampdoria alla tenera età di 16 anni, nel 2008. Dopo aver disputato ottime gare con la casacca della Primavera blucerchiata il giovane nazionale under-20 spagnolo riceve la chiamata in prima squadra, nella stagione 2010-2011. Nella sua carriera in Serie A ha esordito contro la Juventus ed inoltre può vantare già una convocazione nelle coppe, avendo disputato una partita di Europa League. Si mormora che Obiang abbia deciso di rifiutare il prestito volendo proseguire la propria maturazione a Genova, nel club in cui crede moltissimo. Fino ad oggi ha totalizzato 7 presenze nelle prime uscite stagionali, ed è un punto fisso del nuovo centrocampo firmato Atzori. Non è quindi da escludere, viste le basi ottime, che a breve la partnership fra la Sampdoria e l’Inter possa proseguire. Nel gennaio del 2010 Leonardo chiamò in corso Vittorio Emanuele Giampaolo Pazzini e Moratti decise di accontentarlo. In estate, invece, lo sbarco da Bogliasco di Andrea Poli, centrocampista del futuro, che fino ad oggi ha totalizzato pochissime presenze per via delle condizioni fisiche ancora non perfette. Obiang potrebbe rappresentare il rinforzo perfetto visto che in casa Inter sono nell’aria grandi movimenti proprio per il reparto di mezzo. I vari Cambiasso, Stankovic, Zanetti e Thiago Motta necessitano di ricambi adeguati.

Poli e Obiang potrebbero così rappresentare la linea mediana nerazzurra dei prossimi 10 anni, con un pizzico di blucerchiato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori