INTER/ Ranieri pensa a Obi al posto di Thiago Motta. Schieramento con una sola punta?

- La Redazione

Nella lista dei convocati di Claudio Ranieri non c’è Thiago Motta. Ranieri starebbe pensando a un centrocampo folto con Sneijder dietro l’unica punta Pazzini. Pronto anche Obi.

Sneijder_int_R375_2set09
Wesley Sneijder, foto Ansa

Nella lista dei convocati di Claudio Ranieri non c’è Thiago Motta. Ecco la lista dei convocati di Ranieri: Luca Castellazzi, Paolo Orlandoni, Paolo Tornaghi. Ivan Cordoba, Lucio, Maicon, Cristian Chivu, Jonathan, Yuto Nagatomo, Javier Zanetti, Dejan Stankovic, Wesley Sneijder, Ricky Alvarez, Esteban Cambiasso, Joel Obi, Sulley Muntari, Giampaolo Pazzini, Diego Milito, Mauro Zarate, Luc Castaignos. Non c’è quindi Thiago Motta, centrocampista italo-brasiliano che salterà dunque la grande sfida di domani sera contro la Juventus. Il tecnico Ranieri già dopo il match contro l’Atalanta aveva pensato di inserire il giovane Obi a centrocampo visto che contro i bergamaschi la squadra con il centrocampo di senatori ha fatto fatica a cambiare ritmo. Obi potrebbe dare intensità al centrocampo dell’Inter, soprattutto pensando al modulo che dovrebbe ultizzare Antonio Conte, tecnico della Juventus, orientato a schierare il 4-1-4-1. Claudio Ranieri in conferenza stampa ha fatto alcune dichirazioni importanti: “A centrocampo potremmo schierarci sia con i giocatori in linea che con il rombo”. Proprio in questa parole potrebbe esserci la novità dell’Inter di domani sera. Ranieri sta seriamente pensando di schierare un centrocampo a quattro in linea, con l’inserimento di Obi a sinistra e Jonathan a destra, con Sneijder dietro l’unica punta Pazzini. Ranieri non vuole concedere al rivale Conte la manovra a centrocampo, per questo potrebbe schierare quattro centrocampisti con Sneijder pronto a innescare Pazzini. A centrocampo, nel ruolo centrale, potrebbero agire Zanetti e Cambiasso, i due argentini, il primo potrebbe dare fastidio a Pirlo, il secondo potrebbe pensare a eventuali inserimenti. Obi a sinistra potrebbe aiutare Nagatomo nei duelli con Pepe e Lichtsteiner, forse i due giocatori più in forma di questa Juventus. A sinistra invece ci potrebbe essere spazio al binario tutto brasiliano Maicon-Jonathan, già provato contro il Lugano in amichevole. In questo modo Ranieri potrebbe bloccare il gioco sulle fasce della Juventus e cercare di dare rifornimenti a Pazzini attraverso le fasce laterali. In caso di schieramento con il rombo potrebbe uscire fuori Jonathan, con Sneijder dietro le due punte che dovrebbero essere Pazzini e Zarate, visto che l’argentino contro l’Atalanta ha fatto bene. Milito dovrebbe cominciare dalla panchina anche perchè il Principe non sembra molto in forma.

L’Inter vuole portare a casa la vittoria, un risultato positivo darebbe una grande spinta alla formazione di Ranieri nella corsa Scudetto. In caso di sconfitta l’Inter darebbe davvero l’addio allo Scudetto. I punti di distacco dalla Juventus diventerebbero undici.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori