CALCIOMERCATO/ Inter, Arshavin: i nerazzurri provano il colpaccio

- La Redazione

Nome nuovo sul taccuino di mercato dell’Inter. Si tratta di Andrei Arshavin, trequartista dell’Arsenal e della nazionale russa in partenza dall’Emirates Stadium

Moratti_Massimo_R375_2ott08

Continuano le voci di mercato riguardanti l’ Inter e la finestra di riparazione. Dopo un inizio di stagione alquanto negativo la società di corso Vittorio Emanuele intende proseguire la propria opera di rafforzamento con l’innesto di forze fresche e possibilmente di qualità. In Inghilterra circolano diverse voci riguardanti il mercato dei nerazzurri e l’ultima vuole i campioni del mondo uscenti sulle tracce di Andrei Arshavin. Il nazionale russo ex Zenit di San Pietroburgo potrebbe lasciare l’Emirates Stadium ormai al di fuori dal progetto di Arsene Wenger. Il giocatore non figura più fra i titolari e il tecnico francese lo utilizza quasi sempre nei minuti finali di un match o a gara già decisa. Il nazionale russo potrebbe rappresentare sicuramente un ottimo innesto tenendo conto soprattutto del fatto che il suo contratto scadrà il prossimo 30 giugno del 2012 e che di conseguenza sarà tesserabile a costi quasi irrisori a gennaio, mentre a febbraio sarà prelevabile a parametro zero. Arshavin rappresenterebbe un’ottima alternativa a Wesley Sneijder e magari un suo erede qualora l’olandese decidesse di salutare per sempre Appiano Gentile. Le voci su un suo futuro lontano da Milano non si sono ancora placate e sembra che il Manchester United stia tornando alla carica in vista della finestra invernale. Sir Alex Ferguson, nonostante smentite di rito, è letteralmente innamorato dell’ex Real Madrid e lo vorrebbe in squadra per provare l’assalto alla Champions League 2011-2012. Sneijder, inoltre, potrebbe rappresentare una spinta per ridare vita ad una squadra un po’ spenta in questo periodo e necessitante di forze fresche. Le voci di mercato riguardanti l’Inter e l’Inghilterra non si fermano ad Arshavin e Sneijder. Non va infatti dimenticato il noto interesse nerazzurro nei confronti di Aaron Ramsey, centrocampista classe 1992 dell’Arsenal in grande spolvero in Champions League. Il giocatore sarebbe stato indicato da Claudio Ranieri che lo vedrebbe come uomo ideale per sostituire Esteban Cambiasso. Attenzione poi al solito Gary Cahill, nazionale inglese in forza al Bolton che piace moltissimo anche alla Juventus e al Manchester City. Non si può infine dimenticare il futuro di Ricky Alvarez.

Il talento argentino sbarcato dal Velez a Milano in estate ha fino ad oggi deluso le attese. Wenger ci sta facendo un pensiero ma attenzione all’ipotesi Roma…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori