CALCIOMERCATO/ Inter, Palacio torna nel mirino. Ag. Lavezzi: se qualcuno pagasse la clausola…

- La Redazione

Solo sette gol fatti dall’Inter nelle prime cinque giornate di campionato. Poco per una squadra che ha in rosa giocatori importanti. L’Inter ha nel mirino Palacio e Lavezzi.

Palacio_R400_5ott10
Palacio (Ansa)

Solo sette gol fatti dall’Inter nelle prime cinque giornate di campionato. Poco per una squadra che ha in rosa giocatori importanti. Per non parlare della difesa, la più battuta del campionato con undici gol al passivo. Per l’Inter la pausa per gli impegni delle Nazionali arriva nel momento migliore, il tecnico nerazzurro Claudio Ranieri potrà così recuperare molti giocatori infortunati, a partire da Wesley Sneijder, trequartista olandese ai box per un infortunio. L’Inter però in questo momento ha bisogno del miglior Pazzini, il bomber nerazzurro ha fino a questo momento segnato un gol in campionato contro il Bologna, anche se a suo favore c’è il fatto che con Gasperini nelle prime giornate non era mai sceso in campo. All’Inter manca molto Samuel Eto’o che lo scorso anno fu il migliore marcatore dell’Inter, i nuovi Forlan e Zarate per il momento hanno fatto poco e il rimpianto per la cessione del camerunense è forte. Oggi il quotidiano torinese La Stampa ha rivelato che i nerazzurri hanno deciso di puntare con decisione su Rodrigo Palacio, attaccante del Genoa già chiesto in estate dall’ex tecnico dell’Inter Gian Piero Gasperini. L’allenatore di Grugliasco voleva l’argentino per completare l’attacco facendolo giocare largo. Quest’anno nel Genoa Palacio gioca da attaccante e i risultati si stanno vedendo visto che è l’attuale capocannoniere del campionato italiano con cinque gol. In estate il presidente del Genoa Preziosi ha rifiutato un’offerta da 10 milioni di euro per il 29enne calciatore sudamericano, difficile che a gennaio possa chiedere gli stessi soldi visto che il valore dell’ex stella del Boca è aumentato. Il diretto interessato ha dichiarato di voler portare il Genoa in Europa quindi potrebbe anche rimanere in Liguria. Ma l’Inter ha anche nel mirino Ezequiel Lavezzi, attaccante argentino del Napoli. Impossibile prelevare Lavezzi a gennaio mentre a giugno qualcosa potrebbe accadere. Il procuratore del giocatore, Mazzoni, intervistato da Radio Kiss Kiss ha dichiarato: “Non è vero che ha comprato casa a Milano, a lui piace la città perchè può girare tranquillamente mentre a Napoli ha bisogno della scorta. Lo Zenit? Ci sono stati dei contatti ma niente di concreto, certo se qualcuno pagasse la clausola rescissoria bisognerebbe trovare l’accordo con il club”.

Nessun vincolo dunque per la sua permanenza a Napoli. Il costo della clausola rescissoria di Lavezzi è di circa 31 milioni di euro, una cifra sicuramente non esagerata per un giocatore che in Italia sta dimostrando il suo grande valore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori